La Regione Lazio, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio e Cyber 4.0, ha avviato il progetto ‘A scuola connessi: navighiamo in sicurezza’. Questo programma prevede una serie di seminari gratuiti volti a diffondere la cultura della sicurezza tra insegnanti, studenti e personale scolastico delle scuole secondarie della regione. Gli incontri, che si terranno fino a maggio, sono progettati per informare sui potenziali rischi legati all’uso dei dispositivi digitali e alla navigazione online. Coinvolgeranno circa 40 istituti scolastici e oltre 600 studenti insieme a 600 docenti e personale scolastico. Esperti e docenti specializzati nel campo della cybersicurezza guideranno gli eventi.

L’assessore al Lavoro, all’Università, alla Scuola, alla Formazione, alla Ricerca e al Merito, Giuseppe Schiboni, ha sottolineato l’importanza di questi progetti per proteggere le nuove generazioni in un ambiente digitale sempre più complesso. Questi sforzi mirano a garantire un ambiente digitale sicuro ed etico, adattato alle esigenze dei bambini e dei ragazzi, attraverso un approccio integrato che coinvolge politiche normative, sociali, culturali ed educative.