Segnato un passo significativo per lo sviluppo e la coesione del territorio laziale, con la firma dell’Accordo per lo Sviluppo e la Coesione tra il Governo italiano, rappresentato dalla Presidente del Consiglio dei ministri, Giorgia Meloni, e la Regione Lazio, guidata dal Presidente Francesco Rocca. Questo accordo, che vede il coinvolgimento attivo delle istituzioni centrali e regionali, mira a potenziare e migliorare diversi settori chiave attraverso il finanziamento degli interventi da realizzare nel Lazio, resi possibili dal Fondo Sviluppo e Coesione (FSC) per il periodo 2021-2027.

Il quadro finanziario delineato prevede un totale di 1.212.989.604,10 euro assegnati alla Regione Lazio, di cui 192.241.643,59 euro già destinati tramite la delibera Cipes n° 79 del 2021. Questi fondi saranno distribuiti su diverse aree tematiche strategiche per il progresso complessivo della regione:

  1. Trasporti e Infrastrutture: Euro 779.734.714,90 saranno destinati per migliorare la sicurezza e la regolarità delle ferrovie, nonché per interventi cruciali sulla viabilità regionale.
  2. Ambiente e Risorse Naturali: Un finanziamento di euro 70.257.520,04 sosterrà azioni per contrastare il dissesto idrogeologico, promuovendo una gestione sostenibile delle risorse naturali.
  3. Competitività Imprese: Euro 60.750.007,09 mirano a potenziare le aree industriali attraverso opere di urbanizzazione, viabilità, impianti di depurazione e videosorveglianza.
  4. Cultura: Con un finanziamento di euro 45.243.594,48, si punta alla valorizzazione dei beni culturali e al sostegno dello sviluppo locale nei settori agricolo e ricettività turistica, in sintonia con la Strategia Nazionale Aree Interne (Snai).
  5. Riqualificazione Urbana: Euro 29.742.866,84 saranno dedicati a opere di urbanizzazione primaria e secondaria di Roma Capitale.
  6. Energia: Un investimento di euro 19.000.000,00 supporterà la valorizzazione ed efficientamento energetico del patrimonio immobiliare regionale.
  7. Altri Interventi: Una somma di euro 2.590.400,80 sarà destinata a interventi diversificati di rilevanza regionale.
  8. Cofinanziamento PR FESR Lazio 2021-2027: Euro 205.670.499,95 contribuiranno al finanziamento di progetti nell’ambito del Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (PR FESR) per il periodo 2021-2027.

Questo consistente pacchetto di finanziamenti riflette l’impegno congiunto del Governo e della Regione per affrontare le sfide socio-economiche, promuovere lo sviluppo sostenibile e consolidare la coesione territoriale. Tra le linee guida dell’Accordo, spiccano interventi mirati alla sicurezza infrastrutturale, potenziamento dei trasporti pubblici, sviluppo industriale e valorizzazione del patrimonio culturale. La Giunta regionale ha già approvato una delibera dettagliata, stabilendo un preciso cronoprogramma per l’implementazione tempestiva di tali progetti. L’Accordo per lo Sviluppo e la Coesione emerge così come un catalizzatore per il progresso del Lazio, unendo le forze delle istituzioni per plasmare un futuro prospero e sostenibile per la regione.