Poker-Tasse-Dichiarare-Pagare

Aumenti, Assotutela: “occorre ridurre le accise”

Ė completamente orientata ai problemi che affliggono migliaia di cittadini la puntata odierna di “Pomeriggio con noi”, in onda su Cusano Italia Tv, condotta da Debora Carletti e Francesco Acchiardi. Si tratta di una analisi spietata sul vertiginoso aumento dei prezzi che sta mettendo in difficoltà le famiglie degli italiani. A trattare il tema, l’esperto in materia Michel Maritato, giornalista, presidente di AssoTutela e impegnato da anni nella difesa dei diritti dei consumatori. “Mentre i prezzi di merci e combustibili tornano al livello del 2012 – ha esordito Maritato – quelli dei servizi pagati dalle famiglie sono arrivati a quota 121 rispetto alla base di riferimento del 2012 pari a 100: in pratica sono aumentati del 21% in dieci anni mentre nel complesso, l’inflazione dei prezzi al consumo è attestata al 16%”. Una ulteriore riflessione del presidente di AssoTutela ha riguardato l’incremento dei costi dei servizi finanziari, rivelatosi ancora più consistente. Sostiene Maritato: “Alla fine del secondo trimestre di quest’anno, l’aumento è stato del 42%; facendo riferimento al 2000 – precisa – quando l’indice era stato pari a 74, in vent’anni abbiamo assistito a un abbondante raddoppio perché lo stesso è arrivato a quota 145,4. In sintesi: lo stesso servizio finanziario o l’identica assicurazione sono costati enormemente di più alle famiglie americane mentre gli altri prezzi sono diminuiti. Solo così l’inflazione è stata nel complesso più bassa. Il vero aumento è la differenza tra cpi e inflazione, cioè il 4%. Ci chiediamo – ha concluso Maritato – perché la politica, piuttosto che cimentarsi in inutili passerelle, non pensi alla riduzione delle accise”.