adrianopalozzitop

“Mentre Roma continua ad essere in piena emergenza rifiuti, il report dell’Ispra racconta di una Capitale con una raccolta differenziata al palo, a quota 43.8%, praticamente sui livelli già molto bassi di tre anni fa. Questi numeri rappresentano l’ennesima sonora bocciatura per la sindaca Raggi nel complesso e delicato settore dell’igiene urbana, e palesano tutta l’inefficienza operativa e amministrativa di una giunta, quella grillina, incapace di rilanciare la città di Roma. In questi cinque anni, infatti, da parte del Comune abbiamo assistito solamente a continui litigi con la Regione Lazio, al mancato rilancio della municipalizzata Ama e a una inadeguatezza istituzionale senza precedenti. E i dati dell’Ispra sulla raccolta rifiuti non fanno altro che confermare questo trend negativo”.
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio e responsabile nazionale Organizzazione di Cambiamo con Toti, Adriano Palozzi.