Alessandro Coricello è il nuovo portavoce nazionale di Rivoluzione Animalista. La nomina è stata formalizzata nelle scorse ore dal segretario nazionale del partito politico, Gabriella Caramanica: “È un piacere annunciare l’ingresso nella nostra squadra di Alessandro Coricello al quale ho affidato un incarico importante e delicato, che sono convinta saprà svolgere con professionalità e passione. È diverso tempo che collaboro con lui e ha sempre dimostrato una competenza e una dedizione autorevoli, per questa ragione sarà il portavoce nazionale di Rivoluzione Animalista, con l’obiettivo di condurre insieme numerose battaglie a tutela dei diritti animali, su tutto il territorio nazionale”, ha sottolineato Gabriella Caramanica.

Alessandro Coricello, dunque, è pronto a dare il proprio prezioso contributo alla causa Animalista e si è detto onorato di ricoprire il nuovo incarico. Coricello è nato il 23 luglio 1973 a Santa Severina, in provincia di Crotone. Laureato in giurisprudenza all’università “La Sapienza” di Roma, ex promotore finanziario, ha collaborato come consulente esterno specializzato in diritto bancario e societario per primari studi legali della capitale. Attualmente si occupa di gestioni di crisi aziendali e sviluppo startup con particolare attenzione alla pianificazione marketing della comunicazioni e della pubblicità. Da sempre grande amante degli animali e proprietario di Luna, una splendida meticcia adottata dalla Sicilia.