lanuvio

L’investimento, a carico di Acea Ato 2, sfiora i 5,5 milioni di euro

“Finalmente, dopo anni di attesa, l’Amministrazione comunale di Lanuvio ha recepito da Acea Ato 2 il progetto definitivo per il potenziamento e l’adeguamento dell’impianto di depurazione La Pietrara. Siamo pronti a convocare un Consiglio comunale per dichiarare la pubblica utilità sul progetto di ampliamento del depuratore. Si tratta di un atto che la Città di Lanuvio attendeva da tempo che ci consentirà di programmare lo sviluppo urbanistico con il regolare trattamento dei reflui. Con l’adeguamento dell’opera pubblica, che sarà completamente a carico dell’Ente gestore per un investimento che sfiora i 5,5 milioni di euro, riusciremo a supportare ulteriori 2000 abitanti equivalenti”. Sono le parole di Andrea Volpi, Vice Sindaco di Lanuvio.