michelmaritato

“Siamo molto preoccupati per quanto starebbe accadendo al famoso stagno del Parco degli Acquedotti, una delle zone verdi più apprezzate e suggestive della Capitale d’Italia. Come denunciano alcuni residenti, lo specchio d’acqua da qualche tempo starebbe accusando una riduzione idrica preoccupante con effetti nefasti anche per lo storico fosse dell’Acqua Mariana. Siamo di fronte a una situazione grave, che deve essere immediatamente risolta con un intervento rapido e concreto. Sembrerebbe che sia l’ente Parco che Acea siano a conoscenza del problema ma ci auguriamo che si possa risolvere in tempi veloci e non si verifichi il totale prosciugamento del laghetto del parco romano. Assotutela continuerà a monitorare la situazione e a stimolare le istituzioni competenti”. Così, in una nota, il presidente di Assotutela, Michel Emi Maritato, e l’avvocato della associazione, Angela Leonardi.