L”Arsial (Agenzia regionale per l’innovazione e lo sviluppo dell’Agricoltura del Lazio) ha annunciato una notizia importante per coloro che desiderano intraprendere l’attività di operatore di fattoria didattica nel territorio laziale.

L’agenzia ha esteso la scadenza per la presentazione delle domande per il secondo ciclo di corsi per Operatori di Fattoria Didattica al 31 ottobre 2023. Questo corso è fondamentale per coloro che intendono svolgere questa attività nella regione, a meno che non siano già in possesso di determinate qualifiche.

In particolare, possono partecipare al corso tutti coloro che non possiedono i seguenti titoli o qualifiche:

  1. Diploma o laurea in materie pedagogiche.
  2. Diploma o laurea in materie agrarie.
  3. Qualifica di guida ambientale.

L’Arsial offre questa opportunità di formazione gratuitamente, il che rappresenta un notevole incentivo per chi desidera intraprendere la professione di operatore di fattoria didattica. Questi corsi sono organizzati in collaborazione con enti di formazione accreditati e riconosciuti dal sistema regionale, garantendo una formazione di alta qualità.

Se sei interessato a partecipare a questo corso e soddisfi i requisiti necessari, hai ancora l’opportunità di presentare la tua domanda entro il 31 ottobre 2023. Puoi farlo inviando la tua domanda tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: arsial@pec.arsialpec.it.

Questo prolungamento della scadenza offre una chance preziosa a coloro che desiderano impegnarsi nell’attività di operatore di fattoria didattica nel Lazio, dimostrando l’impegno dell’Arsial nel supportare lo sviluppo agricolo e l’innovazione nella regione. La fattoria didattica è un’importante risorsa per l’educazione ambientale e agricola, contribuendo alla diffusione della conoscenza e alla promozione di pratiche sostenibili nel settore agricolo del Lazio.