velletri comune

“L’assoluzione di Alejandro Augusto Stephan Meran, che il 4 ottobre 2019 ha ucciso a Trieste i due poliziotti Matteo Demenego e Pierluigi Rotta, il primo dei quali nato e cresciuto a Velletri, rappresenta un’enorme vergogna che riapre una ferita non ancora rimarginata in tutta la comunità veliterna” ha dichiarato Tony Bruognolo Segretario Politico della Lega Provincia Roma Sud. “A quanto ci dicono i genitori di Matteo poi, oltre il danno dell’assoluzione per completa infermità mentale, ci sarebbe anche la beffa del pagamento delle spese processuali a carico delle famiglie delle vittime. Una decisione scellerata che non tiene conto, non solo del dolore provocato ma che suona come uno schiaffo in faccia considerando che i due giovani sono stati uccisi nell’esercizio delle loro funzioni di servitori dello Stato. Alla famiglia Demenego, miei concittadini, va tutto il mio sostegno, la mia solidarietà e il mio impegno nel cercare di ristabilire un ordine accettabile delle cose, consapevole che nessun risarcimento potrà restituirgli Matteo”.
Velletri, 10 maggio 2022