MARINO, AMBROGIANI(PD): “RIBADIAMO NECESSITA’ DI STORICA VOCAZIONE SPORTIVA E SOCIALE PALAGHIACCIO. CECCHI CHE DICE?”

“Nelle ultime ore si sono riaccesi i fari mediatici sul destino del Palaghiaccio, storica struttura sportiva di Cava dei Selci oggi caduta nel degrado e nel dimenticatoio. Sono anni che seguiamo la vicenda e sollecitiamo con forza e decisione Palazzo Colonna affinché si lavori per l’effettiva riqualificazione del Palaghiaccio: siamo dunque contenti che sia tornato aspetto primario della agenda politica cittadina. In questo contesto, come Partito Democratico, ribadiamo la necessità di mantenere la vocazione sportiva, sociale e ricreativa del Palaghiaccio, nella consapevolezza maturata che un nuovo ipermercato porterebbe solamente un ulteriore aggravio di macchine e inquinamento, per giunta in una zona già messa in ginocchio dal radon, dalle polveri sottili dell’aeroporto e da una viabilità complicata. E significherebbe la complessiva desertificazione commerciale e la totale distruzione del tessuto produttivo del nostro territorio nonché dei negozi di vicinato che, invece, aiutano e implementano la socializzazione nella nostra comunità. Ricordiamo inoltre che la struttura nacque anche con finanziamenti del credito sportivo a fondo perduto, su territori strappati grazie alla battaglia fatta dalla nostra comunità. Eppure, tutto questo sembra dimenticato. Attendiamo adesso di capire cosa ne pensano l’attuale amministrazione comunale e il sindaco di Marino Stefano Cecchi: una loro posizione sul destino del Palaghiaccio sarebbe fondamentale come forma di trasparenza nei confronti dei nostri concittadini”.

Così, in una nota, il segretario cittadino del Pd, Sergio Ambrogiani.