Sei tappe mensili per raccogliere i fedeli e condividere con loro temi quali l’Ecologia Integrale e l’Economia come strumento di Giustizia, fare Passeggiate Ecologiche (tra Cecchina e Fontana di Papa) o celebrare il Creato piantumando alberi con grandi e piccini: il primo appuntamento è in programma già prima di Natale, l’ultimo a maggio, in primavera inoltrata.
Tutti gli incontri si svolgeranno nelle chiesa della parrocchia di Albano-Cancelliera denominata ‘Sacra Famiglia di Nazareth’ (via delle Pesche n.2) e sono promossi sia dalla Comunità Laudato Sì-Castelli Romani che da Don Antonio Salimbeni, parroco della parrocchia di Cancelliera nonché della vicina parrocchia di Ariccia-Fontana di Papa.
In particolare, il primo incontro è in programma per mercoledì 22 dicembre, a partire dalle ore 19,30, e sarà interamente dedicato al tema, come accennato in apertura, dell’Ecologia Integrale. “Cosa c’entra l’ecologia – si chiedono i promotori dell’iniziativa nel volantino che promuove la lodevole iniziativa di fede e carisma – con la vita di un cristiano? Ecologia, Economia, educazione, spiritualità e conversione ecologica nella Laudato si’ ”.

A seguire vi saranno altri 5 appuntamenti mensili, le cui date verranno rese pubbliche di volta in volta con successive note stampa. I temi sono già noti: a gennaio l’incontro sarà dedicato al tema ‘Ripartire dalla Bibbia: incontro di preghiera e formazione per riscoprire il posto nel mondo’.
A febbraio all’argomento ‘Economia come strumento di Giustizia: la marca del consumatore e LibreOffice, due esperienze di economie etiche, sostenibili, giuste’. A marzo all’ ‘Esperienza di spesa insieme e serata di ricette sostenibili: cuciniamo, mangiamo insieme e diamo vita ad una raccolta condivisa di buone pratiche’, mentre ad aprile vi sarà una ‘Passeggiata Ecologica sui passi dell’Enciclica: camminare per prendersi cura e lasciarsi creare dalla natura’. A maggio il ciclo si concluderà con la ‘Celebrazione Laudato sì ” e con una “piantumazione per il parco diffuso ‘Eroi per la terra’’.