Il cinema di Kechiche arriva alla Garbatella. Venerdì 9 luglio presentazione de “La carne e l’anima”

Venerdì 9 luglio dalle 19 una serata dedicata al regista de La vita di Adele alla Villetta Social Lab di Garbatella (via degli Armatori, 3). Verrà presentato il libro “La carne e l’anima. Il cinema di Abdellatif Kechiche” di Emanuele Di Nicola, in presenza dell’autore

Roma – Il cinema di Abdellatif Kechiche arriva alla Garbatella. Il regista de La vita di Adele e Cous Cous, tra i più importanti degli ultimi vent’anni, sarà al centro della serata di venerdì 9 luglio: dalle 19 verrà presentato La carne e l’anima. Il cinema di Abdellatif Kechiche di Emanuele Di Nicola (edizioni Mimesis), la prima monografia mondiale sul regista. L’autore dialogherà con la critica cinematografica Elvira Del Guercio, discutendo i punti principali del cinema del franco-tunisino, già Palma d’oro al Festival di Cannes. Come ha fatto un giovane arabo a diventare uno dei maggiori registi francesi contemporanei? Di Nicola ne segue le tracce attraverso sette film, da Tunisi a Cannes: dall’esordio di Tutta colpa di Voltaire al progetto Mektoub, My Love, passando per titoli centrali come La schivata, Cous Cous, Venere nera. Per arrivare alla vittoria sulla Croisette con l’opera che ha riscritto le coordinate del cinema LGBT+, La vita di Adele. I migranti, l’integrazione, la banlieue, i poveri e gli sfruttati, il corpo e il sesso: questi e altri temi saranno sviscerati nell’incontro, che sarà un dibattito interattivo con il coinvolgimento del pubblico. La cornice dell’evento è Villetta Social Lab di Garbatella (via degli Armatori, 3), laboratorio sociale, politico e culturale attivo dal 1944, da sempre impegnato sul terreno della solidarietà e della cultura (www.villettagarbatella.it). La presentazione si svolgerà nel grande giardino della Villetta, nell’assoluto rispetto delle norme anti-Covid, in cui sarà possibile consumare al bar.