amamezzi

“Invitiamo la sindaca di Roma, Virginia Raggi, e il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a prendere in seria considerazione il monito lanciato quest’oggi dal sindacato in merito alla possibilità di inserire anche i dipendenti Ama, all’interno del piano vaccinale regionale anti Covid e nel rispetto delle priorità stabilite a livello centrale e regionale. Tale categoria – come peraltro da noi sottolineato in più occasioni – e, più in generale, tutti i lavoratori del settore di igiene ambientale svolgono un fondamentale servizio di pubblica utilità, spesso in condizioni igienico-sanitarie difficili e delicate. In tal senso auspichiamo che le autorità competenti possano aprire una concreta e mirata riflessione al fine di dare certezza e sicurezza a migliaia di operatori”.
Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio e responsabile nazionale “Organizzazione” di Cambiamo, Adriano Palozzi.