regione lazio sede2

La Giunta della Regione Lazio ha approvato questa mattina la delibera proposta dall’Assessorato alle Politiche Abitative, Urbanistica, Ciclo dei Rifiuti di concerto con l’Assessorato all’Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, e Ambiente e Risorse Naturali, con la quale e’ stato ratificato lo schema di “Accordo di Programma per una migliore gestione dei rifiuti agricoli“. L’accordo apre alla possibilita’ di gestire i rifiuti provenienti dall’attivita’ agricola mediante circuiti organizzati territorialmente, incentiva i principi di responsabilizzazione e cooperazione tra i soggetti pubblici e privati e semplifica, al contempo, gli adempimenti a carico dei produttori agricoli.
Gli accordi potranno stipularsi tra la Regione Lazio e altri soggetti appartenenti alla categoria dei produttori agricoli o alle associazioni di categoria rappresentative del comparto. Lo strumento ha, inoltre, lo scopo di aumentare l’efficacia della gestione e dei controlli e di contenere costi di gestione dei rifiuti, semplificando gli adempimenti a carico degli imprenditori agricoli. Le modalita’ di raccolta contemplate potranno dunque essere: porta a porta, raccolta con ecomezzo, conferimento in stazioni ecologiche o ecocentri.
Cosi’ in un comunicato la Regione Lazio