banchiscuola

“Dopo settimane di polemiche politiche e critiche istituzionali a non finire, oggi tutto si azzera perché migliaia di studenti di Roma e del territorio regionale del Lazio rientreranno a scuola dopo mesi di lontananza e chiusure forzate a causa della emergenza sanitaria. Un giorno bellissimo, dove tanti alunni e tanti amici si incontreranno per respirare e avere un po’ di vita normale. E lo faranno in un contesto delicato, complicato, fatto di distanziamento sociale, mascherine e banchi monoposto. Ma è pur sempre scuola, formazione, istruzione ossia i capisaldi della nostra società civile. A tutti loro, ai tanti ragazzi e ai professori in aula, Assotutela vuole rivolgere un grande augurio: buona scuola ragazzi, siete il presente e il futuro del nostro paese”.
Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato