romapanoramica

Siamo basiti per l’ennesimo cantiere annunciato ma mai completato a Roma: siamo su lungotevere Arnaldo Da Brescia e da ormai tempo immemore giace dimenticato uno spazio propedeutico alla realizzazione di un parcheggio sotterraneo: spazio, come documentato oggi anche dalla stampa, totalmente nell’oblio istituzionale e nel degrado ambientale. Siamo di fronte alla ennesima dimostrazione di come nella Capitale d’Italia sia farraginoso e complicato lo sviluppo infrastrutturale, e di come le istituzioni, in particolare il Comune di Roma, non siano in grado di sbloccare e controllare tutti gli interventi e le opere in itinere, che puntualmente si fermano senza spiegazioni ufficiali alla comunità. Chiediamo dunque a Roma Capitale cosa sta accadendo su lungotevere Arnaldo Da Brescia: servono risposte concrete e rapide, altrimenti saremmo costretti a presentare un esposto alla Procura della Repubblica di Roma”.
Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.