consiglio regionale2

consiglio regionale2“La commissione Bilancio, programmazione economico-finanziaria, partecipazioni regionali, federalismo fiscale, demanio e patrimonio, del Consiglio regionale, presieduta da Fabio Refrigeri (Pd), ha approvato oggi all’unanimita’ la proposta di legge n. 213 (‘Legge di contabilita’ regionale’), presentata in commissione lo scorso 25 marzo dall’assessora regionale al Bilancio, Alessandra Sartore”.

E’ quanto fa sapere in una nota il Consiglio regionale del Lazio.

“Si tratta- spiega la nota- di un provvedimento che riordina l’intera materia sulla base dell’armonizzazione dei bilanci e che verra’ trasmesso all’Aula per l’esame definitivo, partendo da un testo composto dai 52 articoli iniziali, piu’ i quattro aggiuntivi approvati oggi (tre dell’assessora e uno a firma del presidente del Comitato regionale di controllo contabile, Giancarlo Righini di Fratelli d’Italia). Approvati anche 33 emendamenti: 21 presentati dalla stessa Sartore, quattro da Righini e otto dalla vicepresidente della commissione, Valentina Corrado (M5s). Come aveva gia’ detto Alessandra Sartore in fase di presentazione del provvedimento, si tratta di “una proposta di legge che risponde all’esigenza primaria di una riforma della legge di contabilita’ che adegui la normativa regionale al quadro ordinamentale generale, superando i dettami della legge regionale n. 25/2001 e del relativo regolamento di attuazione, in ossequio anche a quanto osservato dalla Corte dei conti – Sezione regionale di controllo per il Lazio”. La nuova legge, infatti, e’ in linea con il decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 e, per la parte applicabile alle Regioni, con le disposizioni della legge 31 dicembre 2009, n. 196″.