capannelle protesta

capannelle protestadi Riccardo Manai

Lunedì mattina decisamente complicato per i migliaia di lavoratori che, dai castelli, cercavano di raggiungere la capitale. La via Appia, principale arteria di collegamento tra la provincia e il territorio capitolino, è stata infatti bloccata dalla manifestazione dei dipendenti dell’Ippodromo di Capannelle: il sit ha causato code chilometriche in ingresso e uscita da Roma. Iniziata verso le sette del mattino, la manifestazione spontanea, ha presto visto letteralmente occupare entrambi i sensi di marcia da parte dei dipendenti dell’ippodromo che hanno così voluto dare un chiaro segnale di dissenso. Le preoccupazioni arrivano infatti a seguito della recente politica di tagli ai fondi dell’ippodromo, e a tutto il mondo legato all’ippica in generale, che lascia intravedere un futuro decisamente poco sereno per la struttura. Secondo alcune ricostruzioni non sembrano essere mancati anche degli attimi di tensione tra i manifestanti e alcuni automobilisti. Verso le 13 la strada veniva così sgombrata dalle forze dell’ordine.