Un vero e proprio bagno di folla, oltre 1200 cittadini, ha accolto ieri sera a Marino, nella splendida location di Villa Appia, l’apertura della campagna elettorale della coalizione che sostiene il candidato sindaco, Fabrizio De Santis, in ticket con Gabriella De Felice candidata prosindaco, in previsione delle elezioni amministrative dei prossimi 3 e 4 ottobre nel Comune di Marino. Una iniziativa importante e partecipata a cui hanno preso parte anche esponenti locali, consiglieri regionali e parlamentari, insieme alla carica degli oltre cento candidati delle sei liste che compongono la coalizione: Fratelli d’Italia, Cambiamo-Rinascimento, Città di Marino – Una Pagina da scrivere, Movimento 2.0 De Santis sindaco, Uniti si fa, e Marino Giovane.

A presentare la serata la bella showgirl Emanuela Tittocchia, che – in apertura di serata – ha chiamato sul palco il presidente alla Camera dei Deputati per Fratelli d’Italia, Francesco Lollobrigida, e il coordinatore provinciale Fdi e deputato della Repubblica, Marco Silvestroni; a seguire l’ex sindaco di Marino e attuale consigliere regionale del Lazio, Adriano Palozzi, che ha sottolineato come Fabrizio De Santis e Gabriella De Felice rappresentino “le figure migliori per vincere e ben governare la città di Marino: due persone serie e professionali che hanno realmente a cuore le necessità e i bisogni della città e della comunità marinese”. Poi un passaggio sulle recenti dinamiche politiche che hanno portato alla spaccatura del centrodestra in ottica elezioni: “Noi siamo stati sempre coerenti e trasparenti, e nei competenti tavolo abbiamo sempre lavorato per il bene e l’unita della coalizione – ha detto Palozzi -. Ma evidentemente qualcun’altro non la pensava così e ha preferito le ambizioni personali alla coesione del centrodestra. Andiamo comunque avanti per la nostra strada, consapevoli di avere una grande squadra, guidata da una coppia affiatata e competente come quella di De Santis e De Felice. Questo affetto e questa partecipazione, oltre mille cittadini, sono la risposta più bella che potesse esserci”.

Poi, è stata la volta dell’onorevole Vittorio Sgarbi, leader di Rinascimento che nel pomeriggio era stato protagonista di una passeggiata tra le bellezze naturali e storiche del borgo cittadino e delle ex circoscrizione di Marino, accompagnato tra gli altri dal consigliere Palozzi. L’onorevole, oltre a sottolineare la bontà del ticket De Santis-De Felice, ha affermato la necessità di rilanciare il ricco patrimonio storico, architettonico, culturale e archeologico della città castellana, ed è poi entrato nell’analisi del contesto nazionale, criticando alla sua maniera l’azione e gli esponenti nazionali del Movimento Cinque Stelle. Un intervento assai apprezzato e applaudito dai cittadini, accorsi a Villa Appia.

In chiusura sono saliti sul palco, rigorosamente insieme, il candidato sindaco Fabrizio De Santis e la candidata prosindaco, Gabriella De Felice. L’avvocato marinese ha spiegato: “Noi abbiamo idee chiare e proposte concrete per ridare dignità e orgoglio a una città, Marino, che ha potenzialità immense ma che in questi cinque anni di sindacatura Colizza è caduta nel baratro, nel degrado e nell’oblio. Tutto questo fa male al cuore, la nostra città davvero non lo merita. Non abbiamo la bacchetta magica ma una cosa possiamo prometterla: io e Fabrizio ci impegneremo per dare vita a una amministrazione realmente a misura di cittadino, veloce, efficiente, pratica e che, sopratutto, sia capace di ascoltare i bisogni e le istanze della comunità. Saremo – ha proseguito Gabriella De Felice – una amministrazione operosa, la chiamo io, lontana dalle stanze dei bottoni e vicina alle famiglie e alle imprese. Il nostro programma non è e non sarà il solito libro dei sogni, ma un programma assolutamente concretizzabile nel breve e nel lungo termine. Un programma condiviso, tangibile, partecipato e aperto alle idee e alle proposte dei cittadini. Perché è proprio questo che ci guida ogni giorno e che rappresenta la nostra stella polare: il bene di Marino e della comunità che la vive”.

A fargli eco, il candidato sindaco Fabrizio De Santis: “Confermo e sottoscrivo le parole di Gabriella, che non sarà un semplice prosindaco ma una donna che, con pari dignità e ruolo, amministrerà questa città: faremo una campagna elettorale fianco a fianco, ne abbiamo sposato il programma, su cui lei e la sua squadra hanno lavorato già da un anno. Ci siamo trovati in tutto: nei valori umani e politici, insieme ci impegneremo per far rinascere una città bellissima ma messa in ginocchio dalla inefficienza della amministrazione pentastellata”. E ancora: “Ci attende una campagna elettorale difficile ma stimolante. Siamo davvero fiduciosi: abbiamo dalla nostra il partito più importante d’Italia, una coalizione forte e unita e, sopratutto tutti voi, che oggi ci riempite di fiducia e affetto: vi chiediamo già da domani di farvi portavoce del nostro progetto. Io e Gabriella stiamo e staremo insieme ovunque e tra la gente. Avanti, insieme per il bene di Marino”.