@Con i suoi parchi, i suoi giardini pubblici, le sue aree di pregio naturalistico-ambientale, Roma è una delle città più verdi d’Europa. Ma, purtroppo, in questi cinque anni, l’amministrazione grillina della sindaca Raggi ha lavorato davvero poco per tutelare e valorizzare gli alberi della Capitale. Per questa ragione, reputiamo utile e necessario puntare i fari mediatici su questo delicato e complesso tema con una doppia iniziativa pubblica. La prima si terrà domani, mercoledì 28 luglio alle ore 18, a Piazza Giardini di Marzo all’lnfernetto (X Municipio) per parlare dello spinoso problema dei pini romani che rischiano, a causa della Toumeyella parvicornis, di estinguersi per sempre. Mentre giovedì 29 luglio, dalle ore 18 alle ore 19.30, a Villa Pamphili est – ingresso via Vitellia 102, si svolgerà un incontro per informare i cittadini del Municipio XII sulla gravità della situazione nel quale versano le pinete dei nostri parchi pubblici, veri e propri polmoni verdi di Monteverde. Contestualmente promuoveremo una racconta firme per tutelare la ricchezza ambientale di Villa Sciarra e Villa Pamphili”.

Così, in una nota, la lista Rinascimento/Cambiamo (supportata da Rivoluzione Animalista, Democrazia del Popolo, Movimento Cantiere Italia), che sostiene il candidato sindaco per il centrodestra, Enrico Michetti, in occasione delle elezioni amministrative di Roma 2021.