campidoglio2

Domenica 20 giugno dalle 8 alle 21 si svolgeranno le primarie del centro sinistra per eleggere il candidato sindaco di Roma tra i sette nomi in lista:

-Imma Battaglia, una delle maggiori esponenti del movimento LGBT, è la candidata per “Liberare Roma”, movimento civico ed ecologista.

-Giovanni Caudo, professore di progettazione urbanistica presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tree presidente del Municipio III.

-Paolo Ciani, candidato per “Demos-Democrazia solidale”, è consigliere regionale e vicepresidente della Commissione Sanità.

-Roberto Gualtieri, candidato del Partito Democratico, è stato Ministro dell’Economia durante il secondo governo Conte e europarlamentare. 

-Cristina Grancio, candidata del partito socialista italiano ed ex consigliera del Movimento 5 Stelle.

-Stefano Fassina, deputato di “Liberi e Uguali”, capogruppo e consigliere di “Sinistra per Roma”.

-Tobia Zevi, responsabile del programma sulle Global Cities in collaborazione con l’Istituto di Studi di Politica Internazionale (ISPI), ha ricoperto incarichi politici presso la Provincia di Roma, la Presidenza del Consiglio con Paolo Gentiloni ed il Ministero degli Affari Esteri.

Potranno votare tutti i cittadini residenti a Roma dai 16 anni in sufisicamente presso i gazebo allestiti nei vari seggi della Capitale, oppure online attraverso registrazione con SPID entro giovedì 17 giugno sulla piattaforma “Partecipa”, versando una quota di due euro tramite carta di credito o PayPal.

Michela Casanova Moroni