campidoglio3

Si avvicinano a grandi passi le elezioni comunali di Roma e, in attesa di conoscere i candidati sindaci che correranno per la conquista del Campidoglio, si moltiplicano gli incontri tra le realtà politiche e territoriali per definire eventuali sinergie e programmi. Nel campo del centrodestra è di oggi la notizia che è stato avviato il confronto tra il Movimento “Cambiamo con Toti” di Roma e l’Unione di Centro di Roma sulle prossime elezioni nella Capitale. In particolare è emerso il “quadro mortificante della gestione Raggi, che ha fatto precipitare Roma ultima in classifica per la qualità dei servizi, per gli zero investimenti, rendendo così la città distante anni luce dalle capitali europee”, si afferma in una nota.

Cambiamo e Udc hanno convenuto sulla necessità di non disperdere le energie del mondo cattolico liberale e civico di Roma. In tema si scelta del candidato sindaco auspicano “che la coalizione di centrodestra possa al più presto riunirsi per condividere la scelta migliore per la città di Roma mettendo al centro competenza, esperienza e capacità amministrativa. Nei prossimi giorni si avvieranno incontri di approfondimento anche con realtà civiche sulla definizione delle proposte per il rilancio della Capitale”.