zingaretti nicola

“Apprendiamo con molta preoccupazione che, a nemmeno due settimane dall’avvio delle vendite in farmacia, starebbero scarseggiando le dosi di vaccino antinfluenzale. Si tratta di una realtà allarmante, di una gravità inaudita anche e soprattutto alla luce del delicato e complesso periodo sanitario e delle tante richieste che arrivano dai territori e dai cittadini del Lazio. Ci appelliamo al presidente Nicola Zingaretti e all’assessore Alessio D’Amato affinché chiariscano in merito alla annosa situazione e, al contempo, avviino una programmazione efficace ed efficiente al fine di distribuire velocemente e concretamente le dosi di vaccino antinfluenzale alle farmacie del Lazio”.Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.