sanitagenerica

“La sanità è uno dei comparti più delicati e complessi della macchina regionale. Quindi non possiamo non accogliere con preoccupazione i recenti dati sulla mobilità passiva del Lazio: la nostra è la regione con la più elevata percentuale di pendolarismo sanitario e tanti, troppi, pazienti scelgono di curarsi e ricorrere a strutture ospedaliere, situate oltre i confini laziali. Un contesto allarmante che ci auguriamo l’amministrazione Zingaretti sappia attenuare con politiche sanitarie realmente ficcanti e concrete. Dopo l’uscita dal commissariamento, è quanto mai fondamentale consegnare alle famiglie un sistema sanitario di qualità e quantità”.
Così, in una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato