lupa frascati giov reg b

lupa frascati giov reg bI Giovanissimi regionali “B” della Lupa Frascati non hanno vissuto un gran girone di ritorno. Nell’ultimo turno, però, la squadra di mister Paolo Domizi ha sconfitto la Vivace Grottaferrata in campo esterno per 3-1. «Una gara iniziata male a causa di un rigore assolutamente inesistente assegnato ai padroni di casa – racconta il tecnico frascatano -, ma la mia squadra ha reagito subito benissimo trovando il pari con Sgherri. Poco dopo è arrivato un altro rigore, vagamente compensativo, assegnato a nostro favore e realizzato da Gelpi. Infine, a inizio ripresa il pallonetto di Barbusca ha chiuso i giochi, ma dopo l’immediato pari abbiamo sempre fatto la gara e la Vivace si è rifatta pericolosa solo nel finale. Si è visto il divario che c’è tra le due squadre in classifica». Domizi, però, non è soddisfatto di quanto fatto dai suoi ragazzi negli ultimi due mesi. «Febbraio e marzo dovevano essere i mesi della verità, invece non siamo riusciti a fare il salto di qualità – spiega il tecnico -. I motivi possono essere molteplici, ma in questa particolare fascia d’età e alla prima esperienza in un campionato agonistico la cosa fondamentale è la continuità». Per i Giovanissimi regionali B, ora, c’è la sfida interna col Casilina. «Una squadra di bassa classifica che verrà a cercare punti a Frascati. C’è il disagio dell’indisponibilità dell’“Amadei” che ci costringerà a giocare all’Otto Settembre, in un campo molto più grande e dispersivo. Servirà un approccio convinto, penso e credo che il nostro momento peggiore sia alle spalle e dunque sono fiducioso».
LE ALTRE SQUADRE – Non è stato un week-end felicissimo per le altre squadre del settore giovanile, fatta eccezione per la Juniores Nazionale. La squadra di Citernesi, reduce dalla matematica certezza della vittoria del campionato, ha vinto anche l’ultima gara della stagione regolare piegando a Frascati l’Astrea per 2-1. Gli Allievi d’Elite, invece, hanno perso 3-1 al cospetto della capolista Vigor Perconti, mentre gli Allievi regionali “B” sono stati battuti per 1-0 dalla Pro Roma. Sconfitta esterna, infine, per i Giovanissimi d’Elite, piegati 2-1 dal Futboclub, mentre era fermo il campionato dei Giovanissimi Provinciali.