d alessio frascati volley c m

d alessio frascati volley c mLa serie C maschile del Volley Club Frascati (denominata Frascati Zagarolo) batte anche la capolista Ferentino al termine di una splendida gara conclusa al tie break. «Eravamo convinti di poter fare una buona partita e vincere – dice coach Franco D’Alessio -. Rimane un pizzico di rammarico per non aver vinto 3-1 e conquistato tre punti, ma questo è un successo importante e va dato atto a Ferentino di aver meritato i due set conquistati. Il nostro rimpianto maggiore, semmai, sta nelle tre sconfitte subite all’andata: se avessimo avuto quei punti ora saremmo al comando della classifica». Invece la serie C tuscolana rimane al terzo posto in classifica dietro all’ex battistrada Ferentino (ora a +2) e alla neo capolista Latina (+3). «I pontini forse hanno qualcosina in più delle altre avversarie per il vertice – dice D’Alessio – anche perchè si sono rafforzate in corsa con l’innesto di un giocatore di qualità ed esperienza come Milazzo. Ma, come accaduto anche a noi, tutte le squadre possono perdere qualche punto per strada. Noi dovremo essere bravi ad approfittarne qualora capitasse». La ricetta per la rimonta è una sola. «Ora c’è la sosta che comunque non è un ostacolo in questo momento, nonostante siamo in un gran periodo di forma – dice D’Alessio -. Dopo ripartiremo dalla sfida di Ladispoli, una squadra di bassa classifica che però rispettiamo come tutte le squadre di questo campionato. Dobbiamo cercare di vincerle tutte – spiega il tecnico – perché sappiamo che non dipende solo da noi, ma non serve fare tabelle: pensiamo gara dopo gara». 

LE SQUADRE MAGGIORI – Solo risultati negativi dalle altre squadre maggiori. Nel settore femminile la serie B2 è stata battuta per 3-0 in casa dal Serramanna, mentre la serie D si è fatta piegare per 3-1 dall’Onda volley. In campo maschile si interrompe la striscia positiva della Prima divisione che ha perso 3-2 con l’Anagni mantenendo comunque quattro punti di vantaggio sulla seconda classificata.