Lunedì, 06 Aprile 2020

Ultimo aggiornamento02:46:24 PM

  • Twitter
  • Info

PLAY TIME

Gli Abba, Riccardo Antonelli e Carol Maritato insieme per la solidarietà

carolmaritato
No alla discriminazione razziale, di genere e di natura sociale. Si alla ricerca scientifica

e al sostegno delle fasce più deboli. Sono stati oltre 1200 gli spettatori che hanno assistito

al programma sociale dell’Associazione Argos Forze di Polizia, andato in scena sabato 25 gennaio 2020,

in occasione della seconda edizione di “Cuori di Circo”, appuntamento che punta al sostegno delle buoni

azioni e che prevede la promozione del messaggio di pace e solidarietà per situazioni di pesante disagio personale e familiare. La location dell’edizione è stato il Rony Roller Circus a via Boccea, a Roma, uno spettacolo del tutto particolare e originale con intrecci e miscele suggestive tra attività circensi e attività del Dipartimento Spettacolo ed Eventi Sociali dell’Associazione Argos Forze di Polizia. Una kermesse internazionale di assoluto livello, che ha visto come ospiti di onore la cantautrice e talento musicale Carol Maritato, Riccardo Antonelli e gli “Abba” che hanno cantato i loro brani di successo contro ogni forma di leucemia infantile e contro il bullismo nella disabilità. In particolare, Carol Maritato ha aperto l’evento con il suo singolo in anteprima “Fortuna”, in prossima uscita sul mercato discografico. Un grande momento di commozione e commozione, che ha toccato i cuori dei presenti. Maritato e Antonelli hanno poi ricevuto un riconoscimento importantissimo, “Il cuore d’oro”, consegnato da Argos Forze di Polizie e dalla Consap: un riconoscimento che testimonia la sensibilità e l’attenzione dimostrate verso queste delicate tematiche, soprattutto in momenti di solidarietà come quello di sabato 25 gennaio. L’evento è stato reso possibile grazie alla collaborazione con Assotutela, Accademia Calcio Roma, SS Lazio Calcio a 8, As Roma Calcio a 8, As Roma Calcio a 5, Ace Tour, Consap Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia Segreteria Provinciale di Roma, Protezione Civile Comune di Avezzano e Oasi Park. Mentre media Partner saranno Atlasorbis, Atlasorbis TV e Il Giornale del Lazio.