Martedì, 23 Aprile 2019

Ultimo aggiornamento12:24:13 PM

  • Twitter
  • Info

PLAY TIME

Chef Rubio si confessa: "Io sex symbol? Beh, vi dico che..."

Rubio905
Chef Rubio è intervenuto ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I Lunatici",

condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, in diretta ogni notte dall'1.30 alle 6.00 del mattino.

Qualche settimana fa su alcune dichiarazioni di Chef Rubio si è creata una grande polemica:

"Che gli chef pippano?A dire il vero non ho mai detto una cosa del genere. Non ho dovuto né correggermi né dovermi giustificare.
Mi ha fatto molto sorridere il rumore che si è creato attorno a questa cosa. I giornalisti certe volte copiano e incollano le cose e lo fanno anche in maniera sbagliata. Questo la dice lunga su come possiamo contrastare tante cose a livello socio-politico. Io ho detto tutt'altro, la mia era una risposta ad una domanda che era stata articolata durante un pranzo e che durava 45 minuti, e che era stata riassunta con 'nel mondo dello spettacolo ci sono delle persone che ne fanno costante uso e che spesso gravitano all'interno di studi televisivi. Io ho avuto l'occasione di osservare certi comportamenti di rado, perché di rado mi sono presentato dentro a uno studio'. Da lì il passo che si è fatto, per chi non ha cognizione di causa e non dovrebbe nemmeno fare il giornalista, è stato quello di copiare e aggiungere che all'interno degli studi dove ci sono altri chef televisivi si fa questo uso di cocaina e e di conseguenza che tutti gli chef la usano. Non è stata raccontata bene né la domanda, né la risposta".

Sui giovani che scendono sempre più spesso in piazza per l'ambiente: "Viva i ragazzi che si fanno sentire. Se la loro è solo una scusa per non andare a scuola? Ci sono politici che non perdono l'occasione per non fare niente e fare campagna elettorale quotidiana per sciacallare sulle notizie, assentandosi costantemente dal posto di lavoro". 

Su Zingaretti, nuovo segretario del Pd: "Non lo conosco personalmente, gli ho stretto la mano durante un convegno qualche anno fa, non posso esprimere nessun parere, gli auguro di poter mettere su davvero un nuovo movimento per contrastare la destra e la Lega che stanno spopolando. Gli auguro di essere parte attiva di un qualcosa che possa essere utile all'Italia, non a una sola fazione".

Sullo ius soli: "Chi nasce sul territorio appartiene a quel territorio, nonostante il retaggio culturale che possa avere la sua famiglia. Chi nasce in Italia è italiano".

Chef Rubio è un grande sex symbol: "Dite che le donne impazziscono per me? Ma alla fine vengono con voi! A me dedicano l'attenzione del momento con un like o un post, ma poi tornano alla loro vita. C'è molta gente che ha il piacere di scambiare una chiacchiera volante o un selfie con me, non solo donne. E' una cosa trasversale, nell'età, non solo solo nel sesso. Sto facendo un percorso sincero, schietto, le persone me lo riconoscono". 

Sulla formula all you can eat: "Va di moda da un po', chiunque almeno una volta ha provato a rifocillarsi in questi posti, anche io. E' una formula che quando hai fame e hai venti euro in tasca ti può far comodo, ma sicuramente non è un posto dove si può scoprire un Paese che viene dall'oriente e che fa della qualità il suo cavallo di battaglia".