Martedì, 23 Aprile 2019

Ultimo aggiornamento12:24:13 PM

  • Twitter
  • Info

ROMA CAPITALE

Paura per un incidente alla Magliana: suv investe pedone - FOTO

Di Marco Montini

magliana2Momenti di terrore stamattina, intorno alle ore 10, al quartiere Magliana, dove il conducente di un suv ha investito un uomo su una panchina del percorso ciclabile.

Come riporta il sito RomaToday.it, in seguito all’incidente, sono rimasti feriti lievemente sia il conducente del veicolo che l'investito, colpito di striscio.

Secondo i primi accertamenti il conducente avrebbe perso il controllo del proprio suv, invadendo la ciclabile su via della Magliana. Sul posto sono intervenuti gli agenti dell'XI Gruppo Marconi della Polizia Locale di Roma Capitale.

Nuovo Sos sull'ippodromo Capannelle: gelo tra Hippogroup e Campidoglio

ippodromo“Quando l’annosa situazione dell’ippodromo delle Capannelle sembrava verso pronta soluzione

e la ripresa delle corse finalmente dietro l’angolo, ecco il passo falso di Roma Capitale

che rimette tutto in discussione. Ieri, infatti, si è svolto l’incontro tra la società Hippogroup e il Comune di Roma, ma l'assessore Frongia si è guardato bene di essere presente un atteggiamento istituzionale irresponsabile,

che rende la situazione sempre più esplosiva. Presenti, invece, all'incontro altri rappresentanti comunali, che comunque non hanno firmato il verbale precedente, che tante speranze aveva creato. La riunione di ieri era incentrata sulla relazione dei costi della Hippogroup, relativi alla gestione dell’ippodromo. L'amministrazione comunale, dopo attenta valutazione, doveva poi predisporre il contratto di locazione. Ma tra la sorpresa dei presenti, l'assistente dell'assessore ha tirato fuori l'ennesimo jolly, spiegando che - mancando tecnici comunali validi per analizzare i costi in esame - , si deve predisporre un bando, per trovare professionisti esterni. Siamo di fronte a una situazione assurda con la giunta a 5 stelle, scollata dalla realtà quotidiana e dalla istanze delle centinaia di famiglie, che ruotano intorno all’indotto dell’Ippodromo. Sul tema, ricordiamo a Frongia che alla fine del mese, per molti lavoratori terminerà la mobilità, con la conseguente partenza delle lettere di licenziamento. Il Comune di Roma si svegli, noi intanto prepariamo la mobilitazione”.

Così, in una nota, il segretario Pd Marino, Sergio Ambrogiani.

Vip e Istituzioni premiati da Assotutela in Senato

asso1Grande successo di pubblico e partecipazione per l’iniziativa “Premio Assotutela 2018/19 per le Eccellenze Italiane”, andato in scena nel pomeriggio di lunedì 4 febbraio, presso la splendida Sala Isma del Senato della Repubblica, a Roma. Come ormai tradizione, infatti, è tornata l’attesa kermesse, fortemente voluta e organizzata dall’associazione del presidente, Michel Emi Maritato: “Siamo felici e onorati di aver attribuito un riconoscimento a tutti quei personaggi che nell’anno appena passato si sono contraddistinti, per meriti e competenze, nel mondo della ricerca, dello sviluppo, della cultura, del sociale, dell’economia, della politica e della beneficenza, al fine di portare avanti lo sviluppo e il rilancio della nostra nazione - ha sottolineato soddisfatto il presidente di Assotutela -. Un paese, l’Italia, che sta attraversando una crisi profonda ma che è composta da tante persone che credono nel sogno e nella opportunità di cambiare l’Italia e farla ritornare allo splendore di un tempo. Per riuscirci, servono una classe dirigente ed esponenti culturali, come quelli che Assotutela ha avuto il grande onore l’onore di premiare quest’oggi”.

Oltre cinquanta, tra amministratori, tecnici, intellettuali, magistrati, esponenti del mondo istituzionale, sportivo, sanitario, sociale e culturale, dunque, hanno ricevuto il riconoscimento di “Eccellenza Italiana 2018/19” di Assotutela. Presenti alla premiazione, ad esempio, personaggi istituzionali di assoluto livello come il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, esponenti dall’alto profilo politico-culturale come Vittorio Sgarbi e Stefania Pezzopane, e professionisti del mondo televisivo, musicale e produttivo come Al Bano, Giancarlo Magalli, Renato Balestra, Michele Cucuzza e Serena Rossi. Alcuni non hanno potuto presenziare a causa di impegni istituzionali ma hanno espresso il proprio ringraziamento per il riconoscimento, ricevuto dall’associazione del presidente Maritato.

Questo l’elenco completo di coloro che hanno ricevuto il Premio Assotutela 2018/19 per le Eccellenze Italiane”: Alessio Domenico, Alessio Josephine, Amodeo Orlando, Arcangioli Aldo, Balestra Renato, Bonfitto Antonio, Carrisi Albano, Castelli Vincenzo, Cerrito Alessio, Ciocchetti Luciano, Cosentino Salvatore, Costantini Pierantonio, Costantini Annamaria, Croatti Marco, Cucuzza Michele, D'Alba Fabrizio, D'amico Licia, Daniele Eleonora, De luca Emilio, De La Valle' Federico, Di Lazzaro Riccardo, Di Pietro Carmen, Errigo Emilio, Gentile Marisa, Giannelli Luigi, Giannotta Valeria, Pablo, Giorgi Cesare, Haver Andrea, Lamonica Antonio, Lo Iodice Adele Angela, Lo Iodice Giuliana, Loredana – Stefania Budassi, Lucifora Giovanni, Magalli Giancarlo, Marchetti Roberto, Marchini Simonetta, Margheriti Loredana, Mari Pierpaolo, Muccillo Silvestro, Mussolini Rachele, Nassetti Filippo, Natale Giuseppe, Orlandi Pietro,  Perugia Carmelo, Pezzopane Stefania, Pieramaldi Rachetti Francesco, Pirozzi Sergio, Polacco Martino, Rao Francesco, Rossi Serena, Sakara Fabio, Sakara Alessio, Sangermano Angelo, Sgarbi Vittorio, Sidawi Rania, Silvestrini Sonia , Torre Matteo, Trenta Elisabetta, Vargetto Sara, Walter Ricciardi, Zaratti Enrico / Luana, Zingaretti Nicola.

Rifiuti Roma: Raggi, Tar conferma correttezza gara rimozione

raggivirg"Strade della citta' piu' pulite.

E soprattutto libere dalle foglie e da quell'erba infestante che cresce lungo i marciapiedi.

Sono stati potenziati gli interventi di diserbo in diverse aree della citta' e in alcune scuole romane. Abbiamo stanziato oltre 13 milioni di euro per questo grande intervento di manutenzione urbana.

Purtroppo in questi mesi tutto e' stato bloccato da un ricorso di una ditta al TAR
del Lazio che pero' ora ha confermato la correttezza delle procedure. E finalmente la municipalizzata Ama puo' partire con gli interventi di diserbo finalizzati all'eliminazione della vegetazione infestante lungo strade e marciapiedi". Lo scrive la sindaca di Roma Virginia Raggi sul suo profilo Facebook."In queste operazioni di pulizia - prosegue - sono impegnate 60 squadre in tutta la citta'. Gli operatori stanno lavorando al Tufello, all'Alessandrino, a Colle Salario, a Portuense, a Torre Spaccata, a Settebagni, Casetta Mattei e a Castel Giubileo.
Stiamo intervenendo per migliorare Roma. E questo - conclude - e' un risultato atteso da tutti noi cittadini"

Capannelle, speranza per le corse: accordo tra Comune e Hippogroup

capannelle3Potrebbero tornare le corse a Capannelle, anche se tempi e modi sono ancora incerti.

Al termine dell'incontro di ieri, come riporta Agipronews, Roma Capitale e Hippogroup

(la società che gestisce l'Ippodromo) hanno diffuso una nota congiunta nella quale fanno sapere di aver avviato "in pieno spirito di collaborazione", un "tavolo tecnico operativo finalizzato
alla definizione del percorso che condurrà alla pubblicazione del bando di gara, nonché alla gestione del periodo transitorio. Sono state quindi definite le tempistiche dei lavori, per permettere la ripresa delle attività agonistiche nel minor tempo possibile. L'amministrazione e la società sono fiduciose di raggiungere gli obiettivi prefissati".

Anche stavolta, il segretario Pd Marino, Sergio Ambrogiani, ha voluto commentare la vicenda: “Apprendiamo che sarebbe stato raggiunto un accordo tra il Comune di Roma e la società Hippogroup. Si tratta di una buona notizia, di un passo iniziale che, se confermato, sarebbe di buon auspicio per tutta l’ippica italiana, per la città e per tutti i lavoratori che ruotano intorno all’indotto di Capannelle: lavoratori, che continuiamo a sostenere. Siamo, inoltre, soddisfatti che il Campidoglio abbia preso coscienza dei moniti, giunti dal territorio e dalla politica locale”.

In attesa di avere contezza specifica su quanto uscito fuori dall’incontro tra Comune di Roma e Hippogroup, Ambrogiani dunque si augura “che Raggi e compagni passino dalle parole ai fatti, dando tempi precisi sulla ripresa dell’attività ippica, sul canone di affitto dell’ippodromo e sul prossimo bando di gestione. Continuerò a seguire la vicenda con attenzione e impegno: dal Comune di Roma ormai le promesse non bastano più”.

Detenuti al lavoro sulle strade di Roma

Roma2Detenuti al lavoro sulle strade di Roma per pulire caditoie e rifare la segnaletica orizzontale:

nell'ambito del progetto ''Mi riscatto per Roma'' per il reinserimento socio-lavorativo,

portato avanti da Roma Capitale e Ministero della Giustizia e che vede il coinvolgimento della Casa circondariale di Rebibbia,

stamattina è stata la volta di Torre Spaccata ma nelle prossime settimane sono previsti ulteriori interventi nei Municipi VI, XI XIII, dal Quartaccio all'Aurelio passando per Corviale. Queste le strade interessate: via Poggio Verde, via Giuseppe Partini, via Luigi Ferretti, viale dei Romanisti, via Vinovo, via del Quartaccio, via di Valle Aurelia.

Come ricorda il Campidoglio, nel quartiere di Torre Spaccata, nel Municipio VI, questa mattina 24 detenuti sono stati impegnati su via Mario Lizzani e via Ermanno Ponti in lavori di manutenzione stradale: dal rifacimento della segnaletica orizzontale alla pulizia delle caditoie fino alla sistemazione di sedi stradali. A supportarli personale di Autostrade per l'Italia Spa con cui il Campidoglio nei mesi scorsi ha firmato una sottoscrizione di intenti

AdnKronos

Caso Diciotti, Salvini a processo: "Rinunci alla immunità"

MatteoSalvini5“Il Tribunale dei ministri di Catania ha accusato del reato di sequestro di persona al Ministro dell’Interno,

Matteo Salvini, per aver bloccato la procedura di sbarco degli immigrati dalla nave Diciotti:

in sostanza il vicepremier avrebbe violato la legge per aver impedito lo sbarco di quei disperati e per questo sarà processato. Chiediamo al ministro Salvini di rinunciare alla immunità e di comparire davanti ai giudici, per essere giudicato come un normale cittadino, senza “privilegi istituzionali” seppur stabiliti dalla normativa nazionale. Sarebbe un gesto di grande buonsenso e responsabilità. Inoltre, Matteo Salvini ha difeso più volte la sua scelta sul caso Diciotti, evidentemente nella consapevolezza di aver operato secondo legge e secondo coscienza: dunque il ministro dell’Interno rinunci alla immunità ed eviti di spostare l’attenzione mediatica, facendo passare quella della magistratura brutta e cattiva come una azione politica”.

Così, in una nota, il portavoce di Iniziativa Comune, Rocco Tiso.

Ippodromo Capannelle al bivio: giorni decisivi per il suo rilancio

ippoSono giorni importanti quelli che ruotano intorno allo storico ippodromo delle Capannelle,

in questo 2019 ancora chiuso alle corse a causa del mancato accordo tra Comune di Roma e Hippogroup,

che gestisce l’impianto ubicato in settimo Municipio.

A spronare l’amministrazione Raggi arriva una voce dai vicini Castelli Romani, per bocca del segretario Pd Marino Sergio Ambrogiani:
“Continuo a seguire con molta preoccupazione l'annosa questione, legata al futuro dello storico Ippodromo delle Capanelle”. La scorsa settimana si è aperto il tavolo tecnico con Comune di Roma, Mipaaft, Regione Lazio, la Hippogroup, le sigle sindacali del settore e i principali comitati degli operatori ippici. Un incontro importante, secondo Ambrogiani, “in cui però non sono state trovate soluzioni definitive sull'impianto capitolino. Il fermo delle attività ippiche, purtroppo, potrebbe significare il rischio del posto di lavoro per centinaia di lavoratori di Capannelle, molti dei quali sono residenti dei Castelli Romani, in particolare delle città di Ciampino e Marino. Finora l'atteggiamento del Comune di Roma, soprattutto dell'assessore Frongia, ha creato uno stallo che mette sempre più a rischio l'attività presente e futura dell'Ippodromo”. Ambrogiani rivolge dunque un appello ai grillini di Roma Capitale affinchè agiscano su un doppio binario: “Nel breve periodo, deve immediatamente approvare una delibera di giunta comunale che confermi il canone annuo di 66mila euro alla Hippogroup, come fatto dalla precedente amministrazione comunale. Al contempo, deve lavorare con maggior impegno e incisività per l'istituzione di un bando di gara che dia regole certe e una gestione sul lungo periodo all'ippodromo. Solo in questo modo, l'ippica capitolina tornerà a splendere e Capanelle tornerà ad essere il tempio di un tempo”, chiosa il segretario Pd Marino, Sergio Ambrogiani.

Maxisequestro a clan Casamonica: sigilli a 2,4 milioni euro di beni

Guardia di FinanzaMaxi sequestro al clan Casamonica-Guglielmi per un totale di 2,4 milioni di euro di beni.

Il decreto è stato eseguito dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma.

Dalle indagini è emersa una sproporzione tra le ricchezze possedute da alcuni componenti delle due famiglie e i redditi dichiarati.
Lo scrive l'agenzia di stampa Ansa.