Mercoledì, 12 Dicembre 2018

Ultimo aggiornamento07:30:58 PM

  • Twitter
  • Info

ROMA CAPITALE

Sgombero di Camping River, ecco la "strategia" del Comune di Roma

campingriverDal 26 luglio,

giorno delle operazioni che hanno consentito di evacuare l'area in cui era localizzato il Camping River,

a oggi sono state 74 le persone prese in carico dal circuito dell'accoglienza di Roma Capitale.

Si aggiungono alle 98 che, in precedenza, erano fuoriuscite dal Camping River

grazie ai diversi strumenti legati ai progetti messi a disposizione da Roma Capitale (inclusione lavorativa, inclusione abitativa, rientro volontario assistito)". E' quanto riferisce il Campidoglio in una nota.

"L'unita' di strada della Sala Operativa Sociale- prosegue la nota- sta proseguendo, senza sosta, l'interlocuzione con gli altri abitanti del Camping River che e' stato possibile rintracciare, per convincerli ad accettare le soluzioni proposte.

L'accoglienza rappresenta, infatti, una soluzione nell'immediato mentre c'e' tempo fino al 30 settembre per accettare le opzioni lavorative, abitative e del rientro volontario assistito che assicureranno una soluzione in pianta stabile", conclude il comunicato.


Ponte di Nona, “la sindaca Raggi intervenga su case popolari precarie”

sp1“Oggi Sud Protagonista ha eseguito un sopraluogo presso le case popolari, di proprietà del Comune di Roma, in zona Ponte di Nona, che ormai da tempo vertono in un preoccupante stato di precarietà strutturale: con i nostri occhi abbiamo potuto costatare, purtroppo, le copiose infiltrazioni d’acqua, che stanno causando danni alle pareti di numerosi stabili; una realtà, peraltro, che può configurarsi come potenziale allarme igienico-sanitario per le numerose famiglie - tra cui anziani e bambini - che vivono nelle case popolari. Sollecitiamo, dunque, l’amministrazione comunale della sindaca grillina Raggi, sinora immobile di fronte alle ripetute denunce degli inquilini, ad intervenire immediatamente e a restituire decoro alle palazzine popolari di Ponte di Nona. Al contempo, chiederemo un incontro all’assessore competente su questa delicata vicenda abitativa”. Così, in una nota, i dirigenti regionali Lazio di Sud Protagonista, Fabio Ronghi e Simone Carabella.

Canile Muratella, la posizione di Rivoluzione Animalista sul gattino morto

gabriellacaramanicaiii“Siamo tanto addolorati quanto scioccati per quanto accaduto al gattino deceduto lo scorso 18 luglio al Punto di Primo soccorso della Muratella. Portato al canile capitolino il 16 luglio con ferite alle zampe anteriori e palaschitosi, lo sfortunato micio pare essere morto poi di fame. Siamo di fronte a un episodio tragico, grave ma che, soprattutto, deve essere chiarito in tutte le sue dinamiche. Ci chiediamo: i terapisti dell’Asl competente cosa hanno concretamente fatto per salvare la vita al gattino? E’ vero che l’animale non sarebbe stato nemmeno immatricolato? E’ stato disposto l’opportuno ricovero in una clinica veterinaria h24 per farlo allattare e curare? Corrisponde al vero che il piccolo quattro zampe sia stato semplicemente chiuso in una gabbia di degenza? Domande e dubbi che hanno bisogno di immediata risposta e che rivolgiamo alla Azienda Sanitaria locale e ai vertici del canile sanitario. Morti come queste non possono passare sotto silenzio. Noi, come partito che difende i diritti degli animali, continueremo a vigilare su un decesso dai contorni ancora troppo oscuri e su molto altro ancora”. Così, in una nota, il segretario nazionale di Rivoluzione Animalista, Gabriella Caramanica.

Campidoglio,in bilancio 140 mln per manutenzione strade

campidoglio2"Nel bilancio di previsione 2018-2020 sono stanziati, per il solo anno in corso, circa 140 milioni di euro per la manutenzione stradale. Questa cifra comprende sia gli stanziamenti di parte corrente che in conto capitale, per interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria di competenza dell'amministrazione centrale e dei Municipi". E' quanto comunica il Campidoglio in una nota.
"Nel dettaglio, per il 2018 la spesa corrente destinata a interventi di manutenzione ordinaria ammonta a oltre 76 milioni di euro (di cui 23 da utilizzo del Fondo pluriennale vincolato):
piu' di 45 milioni sono assegnati al Dipartimento Sviluppo infrastrutture e manutenzione urbana (Simu) e 31 milioni ai Municipi. Quanto al Piano degli investimenti, per l'anno in corso si prevedono oltre 45 milioni di euro per la manutenzione straordinaria della grande viabilita' (di competenza del Simu) e 18 milioni di euro per quella delle strade di competenza municipale", conclude.

Inchiesta Stadio Roma. Parnasi scarcerato, va ai domiciliari

stadiopallottaNovità giudiziarie in merito all’affaire Stadio dell’As Roma Il costruttore ed ex amministratore della Eurnova Luca Parnasi e' stato posto ai domiciliari dal gip di Roma dopo una istanza presentata dai suoi legali. Il costruttore e' coinvolto nell'inchiesta sul nuovo stadio che dovrebbe sorgere nella zona di Tor di Valle. La decisione del gip Maria Paola Tomaselli e' legata evidentemente all'ultimo interrogatorio durante il quale lo stesso Parnasi, in base a quanto si apprende dalle agenzie stampa, avrebbe reso dichiarazioni che hanno attenuato le probabilità di inquinamento probatorio.

Ronghi (SP): Gabriella Ferrari e Michel Emi Maritato aderiscono a Sud Protagonista

michelmaritato"La nostra  politica sul e per il territorio sta aggregando sempre più nel mondo "civico" e in quelle Associazioni che hanno come obiettivo la rappresentazione delle problematiche che affliggono i cittadini e che non trovano ascolto nelle Istituzioni". È quanto dichiarato dal Segretario Federale di Sud Protagonista, Salvatore Ronghi a conclusione dei lavori del Direttivo di Roma tenuti oggi. 
" L'arrivo di Gabriella Ferrari va ad arricchire la nostra giovane e sempre più folta rappresentanza nelle amministrazioni locali e comincia a fare  rete - ha continuato Ronghi - mentre l'adesione di Michel Emi Maritato, Presidente di una  importante associazione di consumatori, rafforza la classe dirigente regionale. Infatti a Maritato è  stata affidata la responsabilità della comunicazione politica". 
" I lusinghieri risultati raggiunti da  Sud Protagonista nel Lazio - ha concluso Ronghi- ha già ottenuto il riconoscimento del Direttivo Federale che ha cooptato nella qualità di Tesoriere Federale, Alessandro Cogliati un dei coordinatori nel Lazio". 

Prenestina, denuncia su carenze della raccolta rifiuti

prenestina2“Una vera e propria situazione di emergenza, che richiederebbe l’ausilio di mascherine antiodore. Succede lungo la trafficatissima e strategica via Prenestina, all’altezza di via dell’Olmo, dove da molti giorni la raccolta differenziata presenta numerose criticità e, a causa del caldo cocente, si sono innalzati nell’aria forti maleodori, provenienti dall’immondizia abbandonata, che incidono sulla vivibilità di centinaia di famiglia del quadrante. Come associazione che tutela i consumatori, ci chiediamo dove siano finiti il sindaco Virginia Raggi e l’Ama, incapaci di garantire un servizio di raccolta rifiuti efficace ed efficiente, con pesanti ripercussioni sul decoro cittadino e sulla quotidianità dei cittadini romani. Sollecitiamo il Comune di Roma e l’azienda municipalizzata, dunque, a intervenire immediatamente e risolvere l’allarmante situazione ambientale ed igienico-sanitaria, in atto sulla Prenestina”. Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato

Comune, Assotutela preoccupata per "l'inerzia amministrativa della Raggi"

campidoglio2“Siamo davvero molto preoccupati per i numeri che escono fuori in merito ai provvedimenti amministrativi di Roma Capitale. Quanto riportato dalla stampa, ovvero che la metà delle delibere approvate in questi due anni di governo grillino è per atti dovuti, non fa altro che confermare la lentezza amministrativa e istituzionale di una giunta, che fatica a rilanciare la Capitale d’Italia. Stessa cosa si dica in merito alle determinazioni dirigenziali capitolini, firmate nel 2017: circa il 10% di essi presenta criticità e carenze. Alla luce di questi dati, auspichiamo che ci sia maggior attenzione della macchina amministrativa del Comune di Roma e che la sindaca Raggi inizi a lavorare con maggior concretezza e attenzione sulle politiche di sviluppo dell’Urbe Eterna. Come associazione, che difende i diritti dei cittadini romani, monitoreremo la situazione”. Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Emi Maritato.

Arioli-Pezzella: "Salvare Forza Italia da se stessa"

ariolipezzella"La gente non vuole più sentir parlare di Forza Italia come Partito dei moderati simile al PD di Renzi, la gente vuole una Forza Italia vicina a Lega e Fratelli d'Italia" con queste parole inizia il comunicato stampa di Massimo Pezzella ViceCoordinatore Romano di Forza Italia, che sostiene fin dal primo momento il pensiero dell'EuroDeputata Alessandra Mussolini. "Sarebbe sufficente ascoltare cosa ci chiede la gente quando la si incontra nelle varie occasioni quotidiane, le persone vogliono semplicemente un Partito meno di CentroDestra ma un pò più di DestraCentro, questa non è una richiesta marginale e dunque non possiamo ignorarla" anche Luca Arioli, attuale Coordinatore di Forza Italia per il V Municipio di Roma Capitale rilascia dichiarazioni molto critiche e dure sulla gestione odierna del Movimento fondato nel '94 da Silvio Berlusconi. "È tempo quindi di lanciare un'OPA sul Partito, come ha dichiarato la stessa Alessandra Mussolini, perchè ogni Esponente di Forza Italia ha il diritto e dovere di capire quali siano i reali progetti nell'immediato futuro" con queste parole si conclude il comunicato congiunto di Pezzella-Arioli.