Domenica, 05 Luglio 2020

Ultimo aggiornamento05:02:04 PM

  • Twitter
  • Info

ROMA CAPITALE

Ancora fumi tossici in via Salviati. Luca Arioli: “Sindaco e Pd latitanti”

camposalviatifumi
Sull’emergenza rom riscoppiata in questi giorni è intervenuto il consigliere municipale del V, Luca Arioli, che ha evidenziato la drammatica situazione che sono costretti a vivere quotidianamente i cittadini di via Salviati e zone limitrofe.

“La situazione dei roghi tossici di Via Salviati all'interno del V Municipio è ormai divenuta insostenibile, - esordisce Arioli -, parliamo di circa 2/3 roghi giornalieri che gli stessi Rom accendono al fine di sciogliere la plastica che ricopre il rame rubato e poterlo poi rivendere al mercato nero. Il Comitato di Tor Sapienza – continua - ormai ha iniziato una vera e propria battaglia, per trovare un modo definitivo ad interrompere quanto sopra scritto, poichè la diossina che si sprigiona, entra ormai dentro le abitazioni dei residenti ed è in forte aumento, tra molti anziani la sensazione di avere più difficoltà nel respirare. Il Sindaco di Roma e tutto il PD sono abbastanza latitanti su questo tema ed è per questo che ho deciso di iniziare una battaglia mediatica (oltre che Istituzionale) al fine di attirare l'attenzione su questo gravissimo problema”, conclude Arioli.