ROMA CAPITALE

"Vergognoso il manifesto affisso e poi rimosso all'esterno del Macro"

michelmaritato
“Reputiamo vergognoso e imbarazzante il manifesto affisso e poi rimosso all'esterno del Macro di Roma, raffigurante una immagine blasfema che ritrae un bimbo in ginocchio davanti a Gesu' Cristo, in accentuato e palese stato di eccitazione fisica e con la mano in testa al bambino. Si tratta di una immagine offensiva non solamente per tutti coloro che credono nella religione cristiana ma è oggettivamente volgare. Ci domandiamo dove sono finiti tutti i sostenitori del “politicamente corretto”, tutti i falsi moralisti che ci dicono che non si possono fare presepi o recite natalizie nelle scuole perché offendono famiglie di le altre religioni. Attendiamo una loro risposta, una loro condanna”.

Così, in un comunicato stampa, il presidente di Assotutela ed esponente Fdi, Michel Emi Maritato, e i dirigenti di Fratelli d’Italia, Federico Rocca e Amedeo Zamparelli.