ROMA CAPITALE

Roma, Parco degli Acquedotti: 30enne sudanese ucciso a colpi di pistola

Omicidio nel pomeriggio di oggi nel Parco degli Acquedotti sulla via Tuscolana.
La vittima è un giovane sudanese di 30 anni circa, ucciso con uno dei tre colpi di pistola sparati dal suo assassino.
Gli agenti della Squadra Mobile sono in cerca di due calabresi, padre e figlio, che stando alle testimonianze di uno dei tanti sarebbero fuggiti in macchina.
Testimoni sono riusciti a prendere il numero di targa della vettura risultata di proprietà di un imprenditore calabrese presso il quale il sudanese aveva lavorato.
L'omicidio sarebbe avvenuto alla fine di una accesa discussione.
Ad accompagnare l'assassino pare ci fosse un'altra persona, probabilmente il figlio 17enne con il quale il calabrese si sarebbe dato alla fuga.