Martedì, 19 Novembre 2019

Ultimo aggiornamento02:37:41 PM

  • Twitter
  • Info

ROMA CAPITALE

Roma, l'intricata vicenda del palazzo occupato di via Bibulo

campidoglio3
“Reputiamo contraddittorio il comportamento istituzionale del Comune di Roma in merito

alla vicenda del palazzo occupato di via Calpurnio Bibulo nel Municipio VII. Si tratta di un immobile,

venduto all’asta per 13 milioni di euro e che da due anni e mezzo ha un nuovo proprietario che non riesce,

tuttavia, a entrarvi pienamente in possesso perché il grande stabile è occupato. E, beffa che si aggiunge al danno,

il Campidoglio grillino ha deciso di chiedere al privato quasi 200mila euro di Imu e Tasi per un bene mai utilizzato. Siamo giunti alla pazzia pura e non comprendiamo con che faccia tosta il Comune di Roma stia operando. E’ quanto mai necessaria una soluzione del caso che contemperi l’interesse del proprietario e il diritto all’abitare delle famiglie: per riuscirci, è doveroso che Roma Capitale esca dal lassismo amministrativo, convochi tutti intorno a un tavolo e si adoperi per mettere d’accordo le parti sulla delicata vicenda del palazzo di via Bibulo”.

Così, in una nota, Michel Emi Maritato, presidente Assotutela ed esponente Fdi, Amedeo Zamparelli e Federico Rocca, dirigenti di Fratelli d’Italia