Domenica, 17 Novembre 2019

Ultimo aggiornamento02:00:36 PM

  • Twitter
  • Info

ROMA CAPITALE

Bus Atac tra insicurezza e servizio precario. La polemica

bus039
“Le recenti aggressioni ai danni di autisti Atac hanno riacceso i riflettori mediatici sulla precaria sicurezza all’interno degli autobus capitolini.

Dopo tre anni di annunci e promesse non mantenute, infatti, dalla giunta grillina e dai management della municipalizzata è stato fatto davvero poco per risollevare

le sorti di questo delicato comparto, anzi molteplici si sono rivelate le violenze verbali e fisiche nei confronti dei conducenti Atac, ai quali va tutto il nostro encomio e il nostro ringraziamento

per il quotidiano impegno che mettono in campo al fine di assicurare un servizio dignitoso agli utenti. E’ quanto mai chiaro che serve una programmazione decisamente più concreta e incisiva da parte

dell’amministrazione grillina al fine di evitare il ripetersi di nuove aggressioni: se la sindaca Raggi non è in grado, faccia le valige e lasci il Campidoglio. I romani ne sarebbero davvero contenti”.

Così, in una nota, Michel Emi Maritato, esponente FdI e presidente di Assotutela.