ROMA CAPITALE

Capannelle, speranza per le corse: accordo tra Comune e Hippogroup

capannelle3
Potrebbero tornare le corse a Capannelle, anche se tempi e modi sono ancora incerti.

Al termine dell'incontro di ieri, come riporta Agipronews, Roma Capitale e Hippogroup

(la società che gestisce l'Ippodromo) hanno diffuso una nota congiunta nella quale fanno sapere di aver avviato "in pieno spirito di collaborazione", un "tavolo tecnico operativo finalizzato
alla definizione del percorso che condurrà alla pubblicazione del bando di gara, nonché alla gestione del periodo transitorio. Sono state quindi definite le tempistiche dei lavori, per permettere la ripresa delle attività agonistiche nel minor tempo possibile. L'amministrazione e la società sono fiduciose di raggiungere gli obiettivi prefissati".

Anche stavolta, il segretario Pd Marino, Sergio Ambrogiani, ha voluto commentare la vicenda: “Apprendiamo che sarebbe stato raggiunto un accordo tra il Comune di Roma e la società Hippogroup. Si tratta di una buona notizia, di un passo iniziale che, se confermato, sarebbe di buon auspicio per tutta l’ippica italiana, per la città e per tutti i lavoratori che ruotano intorno all’indotto di Capannelle: lavoratori, che continuiamo a sostenere. Siamo, inoltre, soddisfatti che il Campidoglio abbia preso coscienza dei moniti, giunti dal territorio e dalla politica locale”.

In attesa di avere contezza specifica su quanto uscito fuori dall’incontro tra Comune di Roma e Hippogroup, Ambrogiani dunque si augura “che Raggi e compagni passino dalle parole ai fatti, dando tempi precisi sulla ripresa dell’attività ippica, sul canone di affitto dell’ippodromo e sul prossimo bando di gestione. Continuerò a seguire la vicenda con attenzione e impegno: dal Comune di Roma ormai le promesse non bastano più”.