Lunedì, 25 Maggio 2020

Ultimo aggiornamento01:32:27 PM

  • Twitter
  • Info

ROMA CAPITALE

Prezzi a Roma, ecco i dati di Novembre

scontrino
Nel mese che si conclude i prezzi al consumo nella Capitale sono scesi in media dello 0,5% rispetto al mese precedente (variazione congiunturale), mentre registrano un +2,3% rispetto a novembre 2011. E’ il dato centrale del report mensile sui prezzi al consumo a Roma, elaborato dall’Ufficio Statistica del Campidoglio nell’ambito delle ricerche Istat su scala nazionale. 
Nel confronto tra ottobre e novembre, calano i prezzi di “servizi ricettivi e di ristorazione” (-3%), “servizi di alloggio” (-14,5%), “trasporto aereo passeggeri” (-9%), pacchetti vacanze (-5,4%), apparecchi fotocine (-4,4%), arredamento (-3%), “trasporto marittimo e per vie d’acque interne” (-2,7%). Indici in salita, invece, per le comunicazioni (+1%), telefonia (+5,4%), giardinaggio (+2,5%), frutta (+5,9%). Passando alle variazioni annuali: prezzi più alti per “trasporto multimodale passeggeri” (+ 26,1%), “trasporto marittimo e per vie d’acque interne” (+18,2%), energia elettrica (+15,6%), carburanti e lubrificanti (+14,1%), trasporto passeggeri su strada (+10,7%), trasporto aereo (+10,7%), gas (+8,4%). Sempre su scala annuale (novembre 2011 – novembre 2012), si conferma la tendenza alla riduzione di prezzo per computer (-13,2%), “supporti di registrazione” (-9,4%) e apparecchi fotocine (-9,1%).