Giovedì, 20 Giugno 2019

Ultimo aggiornamento11:16:34 AM

  • Twitter
  • Info

ROMA CAPITALE

Via Tieri, sicurezza: residenti imbufaliti

images-1Di Via Tieri all’Olgiata vi avevamo già parlato. Dopo l’ennesimo incidente automobilistico, questa volta fortunatamente finito bene, ma che si sarebbe potuto trasformare in strage, però, i residenti della strada e i cittadini di quella zona del XX Municipio proprio non ci stanno più. Una macchina lanciata a folle velocità si è, infatti, ribaltata in curva coinvolgendo altre auto parcheggiate e rischiando di causare più di una vittima. Lo scorso mercoledì mattina, grazie al costante impegno dimostrato dell’associazione Imago XX e del suo portavoce, Vincenzo Leli, sul territorio, il consigliere municipale e presidente della Commissione Sicurezza di Roma Capitale, Fabrizio Santori, è intervenuto in un incontro con i cittadini per discutere del problema e trovare una soluzione definitiva. La grave pericolosità della strada in questione era stata più volte posta all’attenzione dell’amministrazione municipale e comunale dai residenti di Via Tieri, stanchi di assistere a scene raccapriccianti e preoccupati per la loro stessa incolumità. Mercoledì in molti hanno accompagnato Santori sui luoghi degli incidenti e hanno discusso con lui della sicurezza stradale della zona. Tra le soluzioni individuate per tentate di rallentare i veicoli che percorrono Via Tieri, l’installazione della segnaletica verticale, del tutto assente lungo la strada, e segnalatori di velocità, che potrebbero fungere da deterrente. In compagnia dei cittadini, poi, Santori ha visitato il punto verde qualità, luogo ormai abbandonato al degrado e ha ascoltato la proposta congiunta di Imago XX e dell’associazione Olgiata Nostra. La richiesta è stata, infatti, quella di aprire un nuovo ingresso al consorzio dell’Olgiata che permetterebbe di limitare il traffico proprio su Via Vincenzo Tieri.

Sara Scatena