ROMA CAPITALE

Caso Diciotti, Salvini a processo: "Rinunci alla immunità"

MatteoSalvini5
“Il Tribunale dei ministri di Catania ha accusato del reato di sequestro di persona al Ministro dell’Interno,

Matteo Salvini, per aver bloccato la procedura di sbarco degli immigrati dalla nave Diciotti:

in sostanza il vicepremier avrebbe violato la legge per aver impedito lo sbarco di quei disperati e per questo sarà processato. Chiediamo al ministro Salvini di rinunciare alla immunità e di comparire davanti ai giudici, per essere giudicato come un normale cittadino, senza “privilegi istituzionali” seppur stabiliti dalla normativa nazionale. Sarebbe un gesto di grande buonsenso e responsabilità. Inoltre, Matteo Salvini ha difeso più volte la sua scelta sul caso Diciotti, evidentemente nella consapevolezza di aver operato secondo legge e secondo coscienza: dunque il ministro dell’Interno rinunci alla immunità ed eviti di spostare l’attenzione mediatica, facendo passare quella della magistratura brutta e cattiva come una azione politica”.

Così, in una nota, il portavoce di Iniziativa Comune, Rocco Tiso.