Sabato, 23 Marzo 2019

Ultimo aggiornamento05:55:40 PM

  • Twitter
  • Info

ROMA CAPITALE

Fonte Laurentina, bruciano plastica e materiale edile in un cantiere di fronte la scuola Capelli

capelliscuolafontel
Protesta dei genitori, interviene la municipale

Una coltre di fumo e un odore acre di plastica bruciata ha avvolto, questa mattina intorno le 9,

la scuola elementare Alfredo Capelli,

nell’omonima via del quartiere Fonte Laurentina, a pochi chilometri dall’Eur.
Il rogo proveniva dal cantiere edile aperto di fronte la scuola, a circa una decina di metri di distanza, dove gli operai, circa un’ora prima, avevano dato alle fiamme un cumulo di materiali di scarto, tra i quali plastica e legno, producendo fiamme alte e un fumo così denso e abbondante da condizionare anche la visibilità.

Si è subito levata la protesta dei genitori, delle insegnanti e della preside contro gli operai. Chiamate le forze di polizia, circa un’ora dopo, quando il fuoco era stato ormai quasi spento, è giunta sul cantiere, che sta realizzando una scuola materna, una pattuglia della Municipale per verificare la natura del materiale bruciato.

Per ore, visto che in tutta la zona si respirava l’odore acre e pungente di bruciato, la dirigente scolastica ha ordinato a maestre e collaboratori scolastici di non aprire le finestre e di non portare i bambini in giardino.