Domenica, 20 Agosto 2017

Ultimo aggiornamento10:27:28 AM

  • Twitter
  • Info

ROMA CAPITALE

Sky. sindacati, impossibile l'intesa sui licenziamenti

skytg
"L'azienda non ha voluto superare i licenziamenti nonostante i risultati economici e le molte proposte alternative presentate dalle organizzazioni sindacali.

Sky ha voluto affermare la licenziabilita' e la gestione del personale senza vincoli sociali".

E' quanto si legge in una nota delle organizzazioni sindacali dopo il mancato accordo al Ministero del lavoro sull'attuazione del piano industriale del gruppo Sky.

"Anche una ipotesi di trasferimento parziale dei lavoratori di Roma per rispondere alle esigenze organizzative non e' stato considerato sufficiente perche' escludeva una platea di lavoratori con tutele di legge - prosegue la nota -. La procedura di licenziamento impatta su molti lavoratori in legge 104/92, donne in maternita', congedi straordinari e disabili.

Nulla e' servito la proposta sindacale di riduzione a part time per 28 lavoratori, la proposta di lavoro in Smart working, l'esodo per la pensione per coloro che hanno raggiunto i requisiti di legge. I sindacati fanno sapere che "nella giornata di oggi alle assemblee si proporra' di proseguire la mobilitazione e di procedere con la tutela legale dei lavoratori inseriti in procedura".