Martedì, 21 Maggio 2019

Ultimo aggiornamento02:01:35 PM

  • Twitter
  • Info

Regione Lazio

Lombardia, Rivoluzione Animalista: "Lega vuole caccia alla volpe. Scandaloso"

caccia
“La Lega getta la maschera e si conferma amica intima delle lobby venatorie. Mentre il ministro Centinaio vuole sempre più cinghiali nei ristoranti italiani e il vicepremier Salvini non proferisce parola di fronte alle morti animali e alle tragedie umane, dovute alla caccia, in Lombardia accade l'incredibile: il Carroccio vuole liberalizzare la caccia alla volpe sul territorio regionale. Un provvedimento vergognoso, scandaloso, che conferma il voltafaccia dei leghisti di fronte alla comunità: in campagna elettorale, pur di accaparrarsi qualche voto, sono i più strenui difensori dell'ambiente e degli animali, mentre una volta al potere si rimangiano tutto, diventando fedeli alleati dei cacciatori. Un comportamento inopportuno e illogico che Rivoluzione Animalista condanna con forza, promettendo il massimo impegno e la massima attenzione per la tutela della volpe: in Lombardia come in tutta Italia”.

Così, in una nota, il segretario nazionale di Rivoluzione Animalista, Gabriella Caramanica.