Lunedì, 16 Settembre 2019

Ultimo aggiornamento04:59:36 PM

  • Twitter
  • Info

Regione Lazio

No deciso alla realizzazione della discarica a Pian dell'Olmo

adriano-palozzi-4
“La Regione Lazio già a suo tempo aveva bocciato la possibilità di realizzare una discarica nel sito di Pian dell’Olmo, località nel Comune di Roma al confine con il territorio di Riano, visto e considerato che emersero tutta una serie di contraddizioni tecniche. In particolare, si evidenziò come esistessero gravi criticità, legate alle falde acquifere e come l’area in oggetto fosse collocata in una zona a rischio esondazione, e come tale vincolata. Senza contare che il sito di Pian dell’Olmo è collocato sopra la galleria per l’alta velocità, vicino a un asilo, ed è utilizzato dalle varie forze dell’Ordine come poligono di tiro. Alla luce di tutto questo chiediamo al presidente Zingaretti come mai la Regione Lazio oggi sia stata folgorata sulla via di Damasco e abbia dato l’ok alla conferenza dei servizi. Si tratta di una ipotesi amministrativamente contraddittoria e fuori luogo. Siamo totalmente contrari al progetto per la realizzazione di una discarica a Pian dell’Olmo e siamo pronti alle barricate affinché questo non accada”.

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio, Adriano Palozzi, l’ex senatore della Repubblica, Francesco Aracri, il sindaco di Riano, Lindo Vetrani, e il consigliere comunale di Capena, Mirta Paganelli.