Sabato, 04 Luglio 2020

Ultimo aggiornamento05:02:04 PM

  • Twitter
  • Info

LITORALE

Ardea, critiche al sindaco Savarese su Farmacie comunali

ardea
“In occasione della seduta di ieri della Commissione Consiliare di Controllo e Garanzia avente come ordine del giorno la questione delle Farmacie Comunali, si è palesata tutta la incapacità amministrativa e politica della maggioranza grillina e della amministrazione comunale di Ardea. E’ risultato evidente, nella seduta, infatti un netto contrasto tra la conduzione politica della maggioranza pentastellata e la dirigenza amministrativa (vista anche la mancata presenza del dirigente dell’area tecnica e del segretario generale, dimostrando così pure mancanza di rispetto istituzionale verso la commissione stessa e i suoi commissari). Ulteriormente evidente è stato poi l’imbarazzo politico del commissario rappresentante della maggioranza grillina, il consigliere Marcello Grillo, che ha dovuto certificare la mancata presenza dei dirigenti chiamati a relazionare circa la situazione Farmacie Comunali. L’unica nota “positiva”, per la maggioranza, è stata l’ennesima ed illogica difesa a spada tratta da parte del consigliere comunale del PD, che nonostante le gravi mancanze dell’amministrazione, si è assunto l’onere di difendere senza se e senza ma l’amministrazione Savarese (Auguri!).
Nonostante tutto questo “Cambiamo” continua a chiedere con forza che venga fatta chiarezza, subito, sulla vicenda delle Farmacie comunali, patrimonio di tutta la cittadinanza, e che venga convocato un consiglio comunale urgente, in cui il Sindaco possa raccontare ai cittadini cosa è stato (non) fatto e perché e come l’amministrazione intende salvaguardare gli interessi dei cittadini di Ardea”.
Così, in una nota, i consiglieri comunali di Ardea ed esponenti di Cambiamo, Anna Maria Tarantino e Simone Centore.