Sabato, 29 Luglio 2017

Ultimo aggiornamento08:16:28 PM

  • Twitter
  • Info

SPORT

Colpo Mar Lazio, preso il “portierone” Mariotti. Soddisfatto Santuario

pallone
Da neo promossa a squadra da battere. Questo l’obiettivo della Mar Lazio in vista del prossimo campionato di calcio a 5. Una trasformazione sportiva che nasce giorno dopo giorno per diventare da cenerentola di categoria a roster in grado di scalare la classifica. Il presidente Maritato la ricetta l’ha messa in campo già da qualche settimana, chiamando al capezzale gente di livello, pronta a solidificare il management societario e affrontare una campagna acquisti ricca di soddisfazioni. Finora i presupposti ci sono tutti. Come direttore sportivo la Mar Lazio ha incassato l’ok dell’ex Real Roma Sud, Massimiliano Santuario, che ci ha messo zero a calarsi nel nuovo ruolo regalando colpi a sensazione: in ultimo Camillo Mariotti, portierone di esperienza internazionale: “Lo conosco da tanto tempo e per certi versi siamo cresciuti sportivamente insieme – sottolinea il Ds capitolino -. Camillo ha un curriculum impressionante e farà fare alla Mar Lazio un salto di qualità evidente. Ne sono convinto”. Ci mette la mano sul fuoco Santuario: “In accordo col presidente Maritato, con il quale c’è stato subito feeling e condivisione di intenti, stiamo costruendo un team molto forte, il giusto mix di esperienza e gioventù. Dove vogliamo arrivare? Per quello che stiamo facendo e portando a casa, il nostro obiettivo è essere la società da battere”, conclude deciso il direttore sportivo della Mar Lazio.