Domenica, 22 Aprile 2018

Ultimo aggiornamento07:38:16 PM

  • Twitter
  • Info

SPORT

La Roma entra nella storia. Le parole dell'ex giallorosso Carboni

asromabarca
Amedeo Carboni, ex calciatore della Roma,

è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Sport Academy” su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

Su Roma-Barcellona.  “A Roma abbiamo il Vaticano e aspettiamo sempre il miracolo

–ha affermato Carboni-. Ma sinceramente non mi aspettavo una partita con un’intensità agonistica del genere da parte della Roma, che è stata fino all’80’ nella metà campo avversaria. Demeriti del Barça? No, è merito della Roma. Nel primo quarto d’ora ci poteva anche stare che i blaugrana fossero sorpresi dall’atteggiamento della Roma, ma poi hanno avrebbero avuto tutto il tempo per rialzarsi e cambiare il risultato. Se non l’hanno fatto è perché i giallorossi se li sono mangiati. Molto spesso entra in gioco il fattore del cuore che è difficile da comandare. Il Barcellona pensava di essere in grado di ribaltare il risultato in qualsiasi momento, ma Di Francesco non gli ha dato modo di respirare.  Lasciare il Barça nella propria metà campo per 80’ è stata una grandissima impresa. Per un giocatore questi sono i giorni più belli”.

Sul sorteggio per la semifinale. “Quando arrivi in semifinale non c’è tanto da sperare nel sorteggio, perché le squadre che arrivano lì è perché hanno meritato –ha dichiarato Carboni-. Quindi non ho nessuna preferita da scegliere. Di Francesco crede alla finale? Non posso che confermare quello che dice lui. Se ci sono arrivato io col Valencia due volte in finale, ci può arrivare anche la Roma. A questo punto ci devi credere. Non esiste favorito e sfavorito in semifinale. Ci crediamo tutti”.

Sul derby. “Per fortuna c’è una grandissima partita domenica, contro la Lazio –ha affermato Carboni-. E’ una fortuna a livello psicologico perché non hai tempo per gongolare e devi subito ricaricare le pile perché c’è un derby di altissima intensità. La Roma arriva benissimo a questa partita. E’ vero che ieri hai consumato tanto a livello fisico e psicologico, ma è anche vero che hai grande entusiasmo. Quindi la Roma ci arriva in maniera perfetta”.

Sulla Lazio. “La Lazio sta facendo una grandissima stagione, nessuno se lo aspettava –ha dichiarato Carboni-. Il merito è soprattutto di Inzaghi”.