Sabato, 25 Novembre 2017

Ultimo aggiornamento01:08:07 PM

  • Twitter
  • Info

SPORT

Carlo Tavecchio si è dimesso dalla Figc

tavecchio23Carlo Tavecchio non è più il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio. L'ex numero uno di via Allegri, dopo aver letto un discorso d'addio,  ha abbandonato il Consiglio Federale e rassegnato le proprie dimissioni. Lo scrive Askanews.

La sentenza di Jacobelli: "Lazio vera sorpresa del campionato"

inzaghilazioIl popolare giornalista Xavier Jacobelli, editorialista del Corriere dello Sport-Stadio,

è stato ospite questa mattina, con Mario Corso mito della grande Inter i il professor Paolo Terziotti preparatore atletico e docente universitario,

della trasmissione di “Pezzi da 90” condotta da Massimo Boccucci sull’emittente umbra Radio Onda Libera.

Italia-Svezia è il bivio: impossibile pensare che finisca male?

“Purtroppo non bisogna illudersi. Abbiamo una Nazionale squinternata che da settembre si è incartata con il 4-2-4. Ventura ha fatto un ottimo lavoro fino alla partita in Spagna. La Svezia non va sottovalutata, sta bene e vorrà ribaltare il pronostico che la vede sfavorita. Noi dobbiamo tornare a essere una Nazionale”.

Chi avrebbe chiamato che non c'è?

“Non discuto le scelte. Bene Jorginho e Zaza che sono i più in forma. Spero che Ventura non abbia chiamato Jorginho solo per sottrarlo al Brasile che lo corteggia”.

Sampdoria rivelazione del campionato?

“Prima dico la Lazio che sta vincendo tanto, come mai in passato, con una striscia impressionante. La Samp ha già la metà dei punti della stagione scorsa e q uesto già dice molto sull'ottimo cammino, considerate le cessioni eccellenti”.

Sul Corriere dello Sport-Stadio lei si è occupato venerdì scorso di un approfondimento sugli infortuni e in particolare sulla rottura dei crociati prendendo spunto dall'ultimo caso Ghoulam al Napoli. Questo calcio logora di più rispetto al passato?

“La rottura del legamento crociato anteriore sta diventando qualcosa di preoccupante e pesante. La Roma detiene un primato poco invidiabile di infortuni muscolari. Si registra che 11 squadre su 20 hanno almeno un giocatore operato al crociato. E' un fatto che i giocatori vengono spremuti come limoni”.

Champions, Conte: "nel primo tempo siamo stati sfortunati"

skysky"Il primo tempo e' stato molto positivo per noi e siamo stati sfortunati, potevamo segnare subito e invece abbiamo preso gol sulla loro ripartenza. Abbiamo creato molto e abbiamo subito il secondo gol evitabilissimo''. A "Premium Champions", l'allenatore del Chelsea Antonio Conte analizza cosi' la sconfitta della sua squadra all'Olimpico contro la Roma: ''Invece nella ripresa la Roma ha dimostrato di avere piu' voglia e piu' desiderio di combattere e ha meritato di vincere. Io ci metto sempre la faccia in tutto per tutto. Dobbiamo capire che dobbiamo alzare le zolle dal campo se vogliamo andare avanti in Champions altrimenti e' tutta fatica sprecata. Il pareggio dell'Atletico Madrid con il Qarabag favorisce il nostro cammino europeo? A me - conclude Conte – del risultato delle altre interessa zero. Dobbiamo pensare a noi stessi e dobbiamo cercare di evitare secondi tempi come quello di oggi. Dobbiamo sempre avere il desiderio di stupire".

Bruno Giordano a Ciampino per presentare il suo libro

BrunoGiordanoDopo la presentazione ufficiale in Galleria Colonna a Roma, Bruno Giordano farà tappa anche a Ciampino.

Giovedì 9 novembre 2017, infatti, alle ore 18 presso la Sala Consiliare "P. Nenni" di via 4 Novembre,

lo scrittore, giornalista e autore televisivo Giancarlo Governi insieme all'ex attaccante di Lazio e Napoli presenteranno il libro "Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe" (Fazi Editore).
 L'incontro, promosso dall'Assessorato allo Sport in collaborazione con la Biblioteca comunale "P. P. Pasolini", sarà l'occasione per raccontare alcuni aneddoti sulla vita di Bruno Giordano. Un'autobiografia,  costruita sull'alternarsi di episodi e momenti positivi e negativi, e ricca di ricordi e di storie, di trionfi e di umiliazioni.

Modererà l'incontro il giornalista Alfredo Cocco e interverranno alcuni suoi ex compagni di calcio, come Oddi, Wilson, D'Amico e Agostinelli, nonchè l'amico e attore cinematografico Maurizio Mattioli.
"Accogliamo con piacere la visita di Giancarlo Governi e Bruno Giordano, - ha dichiarato il Sindaco di Ciampino, Giovanni Terzulli – perchè ritengo che la presentazione di giovedì possa essere un momento utile di condivisione di valori importanti, dove cultura e sport si fondono, e nei quali l'esperienza e la professionalità degli ospiti che interverranno può ricordare, soprattutto ai giovani, quanto siano importanti a volte le scelte che condizionano la nostra vita".

 Invitiamo la cittadinanza a partecipare numerosa a questo appuntamento – ha aggiunto il Consigliere comunale delegato allo Sport, Luca Peroni - che mette insieme attività sportiva ed editoria, al di là dei colori della propria maglia e oltre le divisioni calcistiche, per il puro e universale amore dello sport".

Calcio: Baldissoni, "auguri a Spalletti ma non lo rimpiango"

palloneTanti auguri a Spalletti e a tutti quelli che hanno potuto giocare o allenare a Roma, ma non rimpiangiamo lui ne' nessun altro. Noi contiamo di far meglio di quanto fatto in passato". Cosi' il direttore generale della Roma Mauro Baldissoni, a margine del Forum Sport e Business del Gruppo 24 Ore, come riporta l’agenzia di stampa Ansa.

La Lega Calcio a 8 apre “cuore e porte” in vista della Finale di Supercoppa

cottoncottiniLa Lega Calcio a 8 apre “cuore e porte” in vista della Finale di Supercoppa Italiana tra Cotton Club e Cottini Staibano Gomme. A cornice della gara è stato organizzato nei minimi dettagli un ’evento benefico improntato sulla collaborazione tra l’organizzazione e Michele Maritato, presidente di AssoTutela e diretore della Polisportiva Mar-Lazio, che in una dettagliata intervista spiega a 360° il programma della serata e gli obiettivi da raggiungere...

 Il Calcio a 8 non come mera vetrina d’apparenza ma come occasione per riflettere, unirsi e donare a chi ne ha più bisogno. Da questo concetto è partito il lavoro di Michel Maritato, che di concerto con laLega Calcio a 8 ha scelto la Finale di Supercoppa Italiana tra Cotton Club e Cottini Staibano Gomme in programma domani (giovedì ndr) alle 22:30 per raccogliere - attorno alle due associazioni da egli stesso presiedute - fondi utili a sostegno ed assistenza di vari “ospiti” che ritroveremo in via dei Cocchieri:

“L’idea nasce ad una condivisione intellettuale tra la Lega Calcio a 8,  l’AssoTutela e laMar-Lazio tutta per far capire che il calcio non deve essere solo vetrina di ricerca didenaro, fama o successo, ma anche occasione di condivisione e generosità tramiteeventi benefici che possano andare incontro a chi ha più bisogno ed è purtroppoabbandonato e dimenticato dalle istituzioni dello Stato preposte all’assistenzialismo. La speranza di vita e normalità va estesa a tutti, partendo proprio da chi è più disagiato”.

Testimonial d’eccezione saranno i destinatari stessi della raccolta di beneficenza della quale la Lega Calcio a 8 si fa garante. Michel Emi Maritato tiene particolarmente a raccontare le storie dei protagonisti, che sono simboli nei rispettivi campi del desiderio di non arrendersi anche a fronte di pesanti handicap fisici:

“La Lega Calcio a 8 sarà garante della raccolta fondi e dell’invio tramite IBAN ai testimonial che presenzieranno e terranno un discorso nel pre-partita. Si parte alle ore 20:00 con la cena di beneficenza presso il ristorante del Circolo Sportivo Stella Azzurra, contre menù fissi a scelta: il 50% dell’incasso sarà devoluto ai diretti interessati che ho il piacere di introdurvi:

Sara Vargetto, promessa del Basket in carrozzina appartenente alla squadra “Giovani & Tenaci”, debilitata da una grave malattia sin dalla tenera età.

Altro testimonial sarà Claudio Palmulli, atleta paraolimpico che ha corso la maratona diRoma con una carrozzina per normodotati ed ha il sogno di attrezzarsi con l’handbikeper l’omologa maratona di New York.

Luana Zaratti, ex controllore Atac che ha ricevuto una testata sul viso alla richiesta dell’esibizione del biglietto e che ora - dopo il coma vegetativo - è costretta ad unadolorosa e costosa riabilitazione, nel totale abbandono da parte delle istituzioni e dello Stato.

Altra personalità d’eccezione sarà Laura Miola, nostra splendida candidata italiana comeMiss Mondo in carrozzina.

Troveremo poi il “Gigante Buono” Simone Carabella, campione del mondo diculturismo nel 2016 che testimonierà vicinanza e sostegno a tutti i ragazzi.

Per ultima (ma non per importanza ndr) troveremo Federica Lenzini, figlia dello storicoPresidente dello Scudetto della Lazio 1973/1974, che fornirà la cornice “sportiva” all’evento”.

Secondo Maritato la Mar-Lazio deve per forza di cose puntare al Calcio a 8 grazie all’assorbimento ed unificazione della Selezione Romana di Fabrizio Avallone (Serie A2 Longarina), dopo aver abbandonato definitivamente il mondo delle collaborazioni col futsal, che ha - a detta del patron della Mar-Lazio - deluso le aspettative dell’associazione:

“Ci rivolgiamo con forza alla Lega Calcio a 8 per riuscire all’interno del movimento delCalcio a 8 nell’opera che purtroppo è stata fallita nel mondo del futsal. ComePolisportiva Mar-Lazio abbiamo tentato in ogni modo di introdurre il discorso benefico al mondo del calcio a 5, che si è però dimostrato ricettivo solo d’argomenti che trattassero meramente i soldi. Non abbiamo individuato in quel mondo - e speriamo invece che accada con la Lega Calcio a 8 - una seria volontà di intraprendere un percorso comune fatto divalori e non solamente di discorsi economici. La Selezione Romana che abbiamo assorbito quest’anno nella Serie A2 della Longarina ci darà modo d’esser vicini ancheagonisticamente a quello che è un mondo in evoluzione ed espansione e che promette di proseguire con le stesse credenziali anche nei prossimi anni”.

Tanti protagonisti, un nuovo mondo che entra a contatto con la Lega Calcio a 8, anche se il campo - soprattutto dalle 22:30 - tornerà a farla da padrone:

“Da appassionato mi auguro naturalmente che vinca il migliore, in una gara che si preannuncia equilibrata dati i grandi valori in campo”.

Con gli occhi di tantissime realtà editoriali addosso, con i migliori giocatori della Capitale in campo pronti a sfidarsi con lo spettacolo che solo loro sanno produrre e domani, anche col cuore rivolto a chi ha più ne ha bisogno…

Chi ama la Lega non la lascia mai da sola

Buona Lega a tutti

La carica di Gigi Buffon: “Sogno di vincere il Mondiale”

buffonbuffon“Ancora ce lo dobbiamo guadagnare, spero di poterci arrivare.

Quando rappresenti l'Italia non puoi non sognare di vincere, il sogno ci deve essere”.

Sono le parole del portiere e capitano di Juventus e Nazionale Gigi Buffon nel corso di un'intervista al canale Youtube Copa90

"Io non ho mai iniziato una competizione con l'idea di non poter vincere -aggiunge Buffon, come riporta Adnkronos -. L'atleta non deve ammazzare i sogni e l'ambizione. Il sogno c'è, poi ovviamente ci sono percentuali di vittoria a seconda della squadra che hai".

Una pedalata per combattere il tumore al seno

ciclismogenLa bicicletta come mezzo per sensibilizzare sull'importanza della prevenzione del tumore al seno. Domenica 22 ottobre a Roma, con partenza e arrivo allo stadio 'Nando Martellini', nella zona delle Terme di Caracalla, si terra' la prima edizione di Bicinrosa, un'iniziativa a cura dell'Associazione Amici dell'Universita' Campus Bio-Medico di Roma (onlus) con la Direzione scientifica della Breast Unit del Policlinico Campus Bio-Medico, in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea e con il supporto tecnico-organizzativo dello Europe Direct Roma e di Asd Ciclismo Lazio. La pedalata ecologica, che sara' aperta a tutti e con qualsiasi tipo di bicicletta, con l'utilizzo obbligatorio del casco, si svolge nel mese di ottobre, tradizionalmente dedicato alla sensibilizzazione per la lotta ai tumori al seno. Lo sport e una dieta sana sono due fattori importanti per ridurre il rischio di carcinoma mammario: la bicicletta e' quindi un mezzo ideale per sensibilizzare su questi aspetti, perche' e' sinonimo di vita sana. (DIRE)

Albano Calcio a 5 – Juniores, Baroncini: Gruppo nuovo, ma no limiti

palloneUno dei punti fermi dell’Albano Calcio a 5 è Maurizio Baroncini. Il “Barone” è stato infatti confermato, come da diversi anni a questa parte, alla guida della formazione Juniores. A poche settimane dallo start del campionato, Maurizio Baroncini, è fiducioso sul futuro: «Da uomo sportivo ho accettato la sfida. Il gruppo è formato da quindici ragazzi, al momento ci manca un portiere. Sono tutti calciatori che si stanno allenando e si stanno pian piano amalgamando». Il “Barone”, infine, si è soffermato sugli obiettivi: «Non ci poniamo obiettivi, vivremo giornata per giornata. Da parte mia c’è fiducia, se i ragazzi si danno da fare, si possono raggiungere traguardi importanti».