Lunedì, 17 Febbraio 2020

Ultimo aggiornamento03:09:28 PM

  • Twitter
  • Info

Guerriglia a Tor Sapienza, Palozzi-Arioli: “Quartiere abbandonato da Roma Capitale”

torsapcentropro
“Vogliamo esprimere la nostra preoccupazione per quello che sta accadendo a Tor Sapienza, dove stanotte si è scatenata una vera e propria guerriglia urbana contro il centro di prima accoglienza di viale Giorgio Morandi. Sono mesi che denunciamo l’insicurezza e l’allarme vivibilità del quartiere, messo in ginocchio da roghi tossici e degrado diffuso, eppure continuiamo ad assistere a fenomeni sociali allarmanti e pericolosi. Premesso che reputiamo assolutamente condannabile la giustizia fai-da-te, così come tutte le forme illegalità, che sono costrette a subire migliaia di famiglie del quadrante, un dato purtroppo appare chiaro: Tor Sapienza è stata abbandonata dalle istituzioni. Sul banco degli imputati ovviamente Roma Capitale, incapace di assicurare quella sicurezza, quell'integrazione e quel controllo costante del territorio, che cittadini e comitati chiedono da mesi a gran voce. Caro sindaco Marino, gli interventi spot non bastano. Per il rilancio della periferie serve una programmazione mirata e ad ampio respiro. Peccato che il Campidoglio non riesca proprio a capirlo”. Così il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi, e il consigliere FI del V Municipio, Luca Arioli.