Martedì, 25 Giugno 2019

Ultimo aggiornamento06:55:42 PM

  • Twitter
  • Info

METROPOLI

Assistenza Domiciliare: Pd Genzano “Ennesimo fallimento a Cinque Stelle”

genzano-panorama“Durante la campagna elettorale che ha portato il Movimento Cinque Stelle alla guida di Genzano il cambiamento delle modalità di erogazione del servizio di assistenza domiciliare fu uno dei cavalli di battaglia del Sindaco Lorenzon. Dopo due anni dall’insediamento della giunta pentastellata i nodi vengono al pettine e l’introduzione dell’affidamento diretto del servizio si è dimostrato essere un totale fallimento, riconosciuto anche dalle parole della stessa amministrazione in occasione dell’ultima discussione sul bilancio. Aumento della burocrazia per i cittadini e le famiglie aventi diritto del servizio, farraginosità nell’erogazione dello stesso, drastica diminuzione degli stanziamenti in bilancio sul tema, totale abbandono degli operatori che con le loro professionalità rappresentavano uno dei fiori all’occhiello dei servizi sociali di Genzano fino al 2016. Visto che il Comune ha riconosciuto il proprio, grave, fallimento, ritenendo che la sola declamazione non basti, chiediamo che la maggioranza a Cinque Stelle sia consequenziale e faccia seguire i fatti alle parole, tornando all’affidamento indiretto del servizio e ripristinando i fondi per lo stesso alle cifre lasciate dalla precedente amministrazione”. Così in una nota il Circolo del Partito Democratico di Genzano.

Segreteria nazionale Pd, il 20 gennaio si vota anche a Marino

sergioambrogiani“E' tutto pronto a Marino in occasione delle elezioni per il segretario nazionale del Partito Democratico e i delegati alla convenzione provinciale che si svolgeranno presso la sede del Partito Democratico, situata in via Silvio Pellico, 81, a Santa Maria delle Mole. Per sabato 19 gennaio è prevista, a partire dalle ore 18 l'apertura dei lavori, con la presentazione delle liste e delle linee politiche, collegate ai candidati. Mentre, il voto riservato in questa prima fase solo agli iscritti è fissato per domenica 20 gennaio dalle ore 8 alle ore 14. Questo voto è un momento di partecipazione molto importante, uno strumento democratico fondamentale per dare voce agli iscritti, alla base, che chiedono fortemente il rilancio del Partito Democratico. Rivolgiamo il nostro “in bocca al lupo” a tutti i candidati alla segreteria,( in ordine presenza scheda elettorale)Giachetti Roberto,Martina Maurizio, Boccia Francesco, Zingaretti Nicola, Corallo Dario ,Saladino Maria, nella consapevolezza maturata che, al di là di chi vincerà, si continuerà a lavorare con unità, coesione ed entusiasmo per la gente e tra la gente”.

Così, in una nota, il segretario Pd Marino, Sergio Ambrogiani.

Pantelleria, Rivoluzione animalista critica col Parco nazionale

rivoluzioneanimalista1“Stiamo seguendo con estrema attenzione quanto sta accadendo sull'isola di Pantelleria, dove il Parco nazionale avrebbe deciso di avviare l'iter di richiesta al Ministero dell'Ambiente per consentire quello che loro chiamano il “prelievo selettivo” del coniglio selvatico. Una procedura poco convincente e che rischia l'illogica eliminazione di questa specie animale, che invece va tutelata. Non vorremmo, infatti, che con la scusa di salvaguardare la biodiversità dell'isola siciliana, si voglia dare il via a una vera e propria mattanza del coniglio selvatico, con metodi crudeli e fuori luogo. Per questa ragione, “Rivoluzione Animalista” chiede al Parco nazionale dell'isola di Pantelleria di fare un passo indietro e convocare un tavolo con tutte le parti competenti, ivi incluso il nostro partito. Siamo di fronte a una situazione delicata, che va affrontata con grande dialogo e massima collaborazione”.

Così, in una nota, il segretario nazionale di “Rivoluzione Animalista”, Gabriella Caramanica.

Botte e umiliazioni a bimbi di un asilo dei Castelli Romani: 4 arresti

carabinieri8730I carabinieri di Velletri hanno arrestato tre insegnanti ed una collaboratrice scolastica,

tutte di età compresa tra i 55 ed i 65 anni, ritenute responsabili di maltrattamenti di minori

all`interno di un asilo dell`area dei Castelli Romani, in provincia di Roma.

Le quattro sono state poste agli arresti domiciliari.

Gli accertamenti eseguiti dai militari, attraverso intercettazioni ambientali e riprese video hanno permesso di constatare diversi episodi di violenza che le quattro arrestate compivano, quotidianamente, nei confronti di diversi bambini.

Episodi quali strattonamenti, colpi alla testa ed espressioni verbali spregiative che causavano, nei piccoli, sofferenze, umiliazioni e continui disagi, incompatibili con le normali condizioni di svolgimento dell`attività scolastica.

Nel provvedimento notificato questa mattina dai carabinieri della Compagnia di Velletri, il Gip descrive un grave quadro indiziario nei confronti delle quattro donne, ritenute responsabili di condotte di 'sopraffazione sistematica' perpetrate nella loro attività lavorativa a danno di minori di età compresa tra i 3 ed i 5 anni.

Fonte: askanews

Gelata imprevista, l’assessore Nunzi ringrazia Polizia Locale, gruppo di protezione civile comunale e Tuscia Viterbo

maltempo“Voglio ringraziare gli agenti della polizia locale, tutti i volontari del gruppo comunale di protezione civile e Tuscia Viterbo che fin dalle prime ore di questa mattina si sono resi disponibili per gestire le criticità legate all'imprevista gelata. Una gelata inaspettata e non segnalata da alcun bollettino da parte della Regione Lazio. Grazie, a nome mio e dell'amministrazione comunale, per essere intervenuti tempestivamente, dopo pochi minuti, senza precedente preavviso”. Le parole sono quelle di Claudia Nunzi, assessore alla polizia locale e alla protezione civile che aggiunge: “Stiamo lavorando affinché si possano gestire emergenze legate al maltempo senza farci cogliere impreparati. Abbiamo individuato dei posti dove poter lasciare in deposito scorte di sale nelle frazioni, per essere operativi in qualsiasi momento. A breve illustreremo il piano emergenza neve. Oggi però ci tengo davvero a ringraziare chi ha dato la propria disponibilità, dimostrando senso di responsabilità e collaborazione, evitando criticità e disagi ai cittadini”. Tra gli interventi effettuati, quelli che hanno richiesto maggiore impegno, sono stati quelli riguardanti il semianello, il quartiere Ellera, strada Ponte Sodo, via Belluno, via Santa Lucia, l’ingresso delle scuole, le frazioni, in particolare San Martino, e la pavimentazione a ridosso delle fontane.

Albano Laziale, Trasporti: Amministrazione in regola coi pagamenti all’azienda

Albano Laziale Palazzo SavelliDomani, martedì 8 gennaio, i dipendenti della ditta Onorati hanno indetto uno sciopero di quattro ore, dovuto al ritardo nel pagamento degli stipendi, che potrà comportare disagi sul Trasporto Scolastico in orario di entrata delle scuole e sul Trasporto Pubblico Locale. Si precisa che l’Amministrazione Comunale è in regola con i pagamenti all’azienda erogatrice di questi servizi e quindi NON responsabile di questo stato di agitazione.

Manovra, Ambrogiani(Pd): “d’accordo con Zingaretti: governo fuffa”

sergioambrogiani“Sono davvero molto preoccupato del tenore e dell’operato di questo governo, a guida gialloverde, dal punto di vista sociale ed economico. Come ha ben evidenziato il presidente Zingaretti, quella messa in campo da Salvini e Di Maio ha tutte le sembianze di una manovra truffa, attraverso la quale avremo più tasse ai cittadini per quasi 13 miliardi di euro, nonché il congelamento della buonuscita fino a 8 anni ai lavoratori pubblici che aderiscono a quota 100. In sostanza, soldi versati ma che vengono trattenuti per far quadrare i conti dello Stato. I vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio stanno facendo propaganda con i soldi degli italiani. L’Italia merita decisamente di più e noi del Partito Democratico stiamo lavorando per questo”.

Così, in una nota, il segretario Pd Marino, Sergio Ambrogiani.

Marino, Ambrogiani(Pd): “Su rotatoria Due Santi sindaco mantenga parola”

sergioambrogiani“Nell'ultimo consiglio comunale di Marino è stata affrontata la delicata questione, relativa alla realizzazione della rotatoria di Due Santi: un progetto largamente atteso dai cittadini ma che, così come pianificato, rischia di incidere negativamente sulla qualità della vità della comunità locale. Il Comitato di quartiere Due Santi, infatti, in più occasioni ha espresso dubbi sulla eccessiva estensione della rotonda e delle conseguenti criticità: la chiusura della via del Pascolaro, il rischio di attività commerciali lese, l'attraversamento pedonale senza impianto semaforico e la mancanza di una fermata bus. Dubbi e perplessità, condivise anche dal Partito Democratico che, pur considerando la rotatoria sull'Appia Nuova una infrastruttura chiave per la sicurezza stradale, ha chiesto al sindaco di rivedere il progetto iniziale, equilibrandolo alle richieste cittadine. Nell'ultima assise comunale, dunque, il sindaco Colizza ha mostrato segnali di apertura, garantendo che l'amministrazione di Palazzo Colonna opererà al fine di rivedere il progetto e valutare la riduzione della grandezza della rotatoria. Un dichiarazione di responsabilità che ci auguriamo non rimanga la solita promessa politica ma sia quanto prima concretizzata al fine di contemperare le esigenze di pubblica sicurezza con la serena vivibilità della comunità di Due Santi”.

Così, in una nota, il segretario Pd Marino, Sergio Ambrogiani.

Rivoluzione Animalista critica con il sindaco di Cornuda

animalitutti“Consideriamo inaccettabili e illogiche le dichiarazioni di Claudio Sartor, sindaco di Cornuda, paese in provincia di Treviso, che all’alba del nuovo anno si è detto favorevole ai botti di Capodanno e alla promozione di fuochi e fontane, parlando al contempo di psicosi animalista. Sul tema, vorremmo ricordare allo smemorato primo cittadino che lui rappresenta il massimo responsabile del benessere degli animali presenti sul territorio comunale e che i fuochi pirotecnici, ogni anno, causano traumi da stress e decessi dei nostri amici animali, oltre a rappresentare un pericolo per gli essere umani e l’ambiente. Per questa ragione, “Rivoluzione Animalista” stigmatizza il comportamento del sindaco di Cornuda, esortandolo a lavorare davvero per il bene del territorio, attraverso atti di civiltà che tutelino gli animali. I botti di Capodanno non sono una tradizione da perpetrare nel tempo, come erroneamente crede Sartor, ma una pericolosa realtà da prevenire e debellare”.

Così, in una nota, il segretario nazionale di “Rivoluzione Animalista”, Gabriella Caramanica