Domenica, 17 Novembre 2019

Ultimo aggiornamento02:00:36 PM

  • Twitter
  • Info

METROPOLI

Terremoto, si chiede più impegno per le zone del reatino

terremotosismografo
“Tra le priorità del nuovo governo e della Regione Lazio ci sia la ricostruzione. Le zone colpite dal sisma nel 2016, che ha portato devastazioni, morti e feriti, purtroppo vivono ancora

in una costante e preoccupante situazione di difficoltà. E’ necessario un reale e concreto cambio di passo. I tempi burocratico-amministrativi

sono troppo lunghi e la ripartenza di fatto non c’è mai stata. Le zone del reatino, in primis Accumoli e Amatrice hanno bisogno di risposte chiare e immediate.

Questo è quanto chiedono i cittadini e le tante attività locali. Anche la Regione Lazio, nell’ambito delle proprie competenze, dovrebbe essere certamente più incisiva:

in questo contesto, il presidente Zingaretti, deve fare di piu per far si che ci sia un sostegno concreto e rapido, a livello sociale, logistico e amministrativo”.

Così, in una nota, il presidente di Assotutela ed esponente di Fratelli d’Italia, Michel Emi Maritato